C'è la Conferenza sulla Libia, chiudono alcuni servizi dell'ospizio marino

Il 12 e 13 novembre sarà consentito l’accesso alla struttura solo per recarsi agli screening oncologici e agli ambulatori delle visite specialistiche o per fare richieste di trasfusione domiciliare

L'ingresso del Pta Albanese

In occasione della Conferenza internazionale per la Libia, l’offerta sanitaria del Presidio territoriale di assistenza “Enrico Albanese” di via Papa Sergio, meglio noto come ospizio marino, subirà delle modifiche. "Lunedì 12 e martedì 13 novembre - comunica l'Asp - rimarranno chiusi il Cup, l’anagrafe assistiti, l’ufficio esenzione ticket, l’ufficio presidi ed ausili, l’ufficio visite domiciliari, l’Adi (assistenza domiciliare integrata), l’ufficio H, la medicina legale, il punto prelievi, il Cedial, il servizio di psicologia, l’Unità operativa semplice della cura della genitorialità fragile e dei traumi da abuso e maltrattamento, la farmacia, il centro vaccinazioni ed il centro diurno Alzheimer".

Negli stessi giorni sarà consentito l’accesso alla struttura solo per recarsi al Ppi, agli screening oncologici ed agli ambulatori delle visite specialistiche (necessario esibire il foglio di prenotazione), per la richiesta urgente alla farmacia di alimenti per la nutrizione e per la richiesta di trasfusione domiciliare. Oggi e domani l’accesso al punto di primo intervento adulti e a quello pediatrico sarà consentito dal cancello secondario di via Cardinale Massaia (da Mondello – Addaura).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Ollanno, tu dovevi essere il primo a dire che questa riunione a Palermo era impossibile a farsi perchè la città non è strutturata per questi eventi. Ci hai reso la vita impossibile. Ci stai massacrando. Quando te ne andrai sarà sempre tardi.

  • Luogo inappropriato.

  • Ci avete sequestrati neanche a piedi si passa. Ma fatele nel deserto queste riunioni

Notizie di oggi

  • Elezioni

    Europee, a Palermo il M5S partito più votato: Milazzo davanti a Romano, out Ferrandelli

  • Cronaca

    Torna in classe la professoressa sospesa, ma il caso rischia di finire in tribunale

  • Cronaca

    Rissa in un pub in via Candelai, ragazzo di 16 anni ricoverato in prognosi riservata

  • Cronaca

    Nino Di Matteo rimosso dal pool stragi per colpa di un’intervista

I più letti della settimana

  • Ha il reddito di cittadinanza ma viene sorpreso a Sferracavallo mentre lavora in nero

  • Travolto da una moto in via Notarbartolo: il cuore si ferma, salvato da due passanti

  • La droga "calabrese" venduta a Palermo, i nomi degli arrestati

  • Fiumi di droga da Calabria e Campania: smantellata banda, 19 arresti

  • La coca sul camper e il maxi giro d'affari: "Che sono 300 chili di fumo? Un pelo di m..."

  • "Paga o ti faccio chiudere il cantiere": ma lui si ribella e fa arrestare uno dei Graviano

Torna su
PalermoToday è in caricamento