Utilizzava l'auto del comune anche per fini personali, patteggia l'ex sindaco di Termini

Condannato per peculato d'uso, cadono le accuse più pesanti. Gli avvocati di Totò Burrafato, attraverso alcune perizie, sono riusciti a dimostrare che il primo cittadino avrebbe fatto solo delle deviazioni rispetto ai percorsi istituzionali