Comune, via libera della Giunta a protocollo d'intesa con Centro trapianti

Lo scopo è la "promozione dell’importanza della donazione e del trapianto di organi, tessuti e cellule"

Foto archivio

La Giunta comunale ha approvato la sottoscrizione di un protocollo d'intesa con il centro regionale trapianti, che aderisce alla campagna nazionale “Diamo il meglio di noi” promossa dal ministero della Salute e dal centro nazionale trapianti in collaborazione con le associazioni nazionali di settore.

Obiettivo dell'intesa è la "promozione dell’importanza della donazione e del trapianto di organi, tessuti e cellule attraverso la realizzazione di convegni, giornate informative e formative in materia di donazione di organi, nonché l’organizzazione di una manifestazione in piazza in occasione della giornata nazionale della donazione e trapianto di organi, tessuti e cellule, indetta con decreto del ministro della Salute nell’ultima settimana del mese di maggio di ogni anno".

In particolare, l’amministrazione comunale si impegna a: "collaborare con il centro trapianti alla realizzazione di una manifestazione in piazza nella  Giornata  Nazionale della donazione e trapianto di organi, tessuti e cellule che si celebra ogni anno nell’ultima settimana del mese di maggio; veicolare tramite il proprio sito istituzionale il materiale informativo della campagna 'Diamo il meglio di noi'; organizzare, ove necessario, periodiche riunioni operative tra il personale dei servizi anagrafici e del Crt, finalizzate ad analizzare le problematiche emergenti relative alla nuova modalità di registrazione della dichiarazione di volontà in materia di donazione di organi, tessuti e cellule al momento del rilascio o rinnovo della carta d’identità; inviare ai propri dipendenti informative periodiche concernenti la donazione e il trapianto di organi, tessuti e cellule trasmesse dal centro trapianti compreso il modulo per l’espressione di volontà di donazione degli organi. Tali informative saranno inviate attraverso gli esistenti canali di comunicazione interna del Comune e avvalendosi degli strumenti informativi della campagna 'Diamo il meglio di noi'".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo scorso 12 maggio 2016, l’amministrazione comunale ha attivato la trasmissione telematica della volontà espressa dagli interessati circa la donazione di organi in caso di morte, al sistema informativo trapianti (SIT) del ministero della Salute e ha consentito che la carta d’identità possa contenere il consenso o il diniego manifestato secondo le procedure delineate nelle linee guida ministeriali.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sembra un'ape ma non è, in estate arriva il bombo: come riconoscere questo insetto

  • Appalti, scommesse e pizzo: undici arresti per mafia tra Noce e Cruillas

  • Sue le serate più belle del nuovo millennio, Palermo piange per Darin "l'amico di tutti"

  • Prima un'erezione di 4 ore, poi la morte: come riconoscere il velenosissimo ragno delle banane

  • Folla senza mascherina al Berlin, scatta chiusura: "Denunciato il titolare"

  • Mafia, colpo al mandamento della Noce: ecco i nomi degli 11 arrestati

Torna su
PalermoToday è in caricamento