Villa Trabia, arrivano sette nuovi computer a disposizione degli utenti

A disporre l'aggiornamento del parco hardware della Villa l'assessore Giambrone. "L'ultima fornitura risaliva a 16 anni fa, i pc erano inadeguati soprattutto per la consultazione di internet". Frecciata di Orlando: dopo le mie dimissioni la città si è fermata

Villa Trabia

L'ultima fornitura di pc per la biblioteca di Villa Trabia era avvenuta nel 1997, quando l'assessore alla Cultura era Francesco Giambrone e il Sindaco Leoluca Orlando. Oggi, dopo oltre 16 anni, con l'assessore alla Cultura Francesco Giambrone e il Sindaco Leoluca Orlando sono finalmente arrivati nella stessa biblioteca 7 computer nuovi per l'uso gratuito e libero da parte del pubblico.

"A disporre l'aggiornamento del parco hardware della Villa - si legge in una nota di Palazzo delle Aquile - è stato direttamente l'assessore che subito dopo il suo insediamento aveva constatato la presenza dei computer disponibili per il pubblico, con evidenti rallentamenti nell'uso ed inadeguatezza tecnologica soprattutto per la consultazione di internet".

"Oggi, grazie alla collaborazione con sispi e dopo aver dotato la Villa e parte del suo parco con wi-fi ad accesso libero - afferma l'assessore Giambrone - portiamo a compimento un altro piccolo intervento per favorire e stimolare la fruizione di questo importante polo culturale".

"Sedici anni senza che nessuno a livello politico o amministrativo abbia sentito l'esigenza di dotare le centinaia di utenti di Villa Trabia di strumenti tecnologicamente adeguati sono il simbolo di quanto avvenuto in città dopo le mie dimissioni nel 2000 - afferma il sindaco Leoluca Orlando - e allo stesso tempo questo episodio testimonia la complessità dei problemi da risolvere, la cui soluzione, spesso ovvia ed evidente, richiede lunghi ma indispensabili passaggi burocratici per operare nel pieno rispetto delle procedure".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in via Pitrè, muore travolto da uno scooter mentre passeggia con il cane

  • "C'è un uomo con un mitra sotto braccio!": panico alla Cala, arrivano le squadre speciali

  • La lite dopo gli insulti alla moglie, sparatoria allo Zen: fermato un pregiudicato

  • Zona via Belgio, si suicida lanciandosi dal quarto piano: paura davanti a una scuola

  • Allo Zen si torna a sparare, 48enne grave in ospedale

  • Si cercano portalettere, Poste Italiane assume anche a Palermo

Torna su
PalermoToday è in caricamento