Viale dei Picciotti, Comieco in visita al Ccr: "Nel 2018 la raccolta della carta è migliorata"

Dalle 6 mila tonnellate del 2017 si è passati a 7 mila. Per incrementarla ancora di più il consorzio fornirà mille raccoglitori alla Rap, che li distribuirà in tutti gli uffici comunali, e supporterà le campagne premi per chi differenzia

In foto, da sinistra, Giuseppe Norata (amministratore Rap) Roberto Di Molfetta (responsabile area Comieco) e Antonio Putrone (dirigente Rd Rap) durante la visita presso Ccr di viale dei Picciotti

La raccolta di carta e cartone a Palermo migliora: dal 2017 al 2018 si è passati da 6 mila a 7 mila tonnellate. A divulgare i numeri è il presidente di Comieco Amelio Cecchini che ieri ha fatto visita al Centro comunale di raccolta di viale dei Picciotti, insieme al responsabile Area Riciclo e Recupero Roberto Di Molfetta e all'amministratore unico di Rap Giuseppe Norata. Obiettivo dell'incontro incrementare ancora di più la raccolta differenziata.

"L'incremento medio della città oggi si attesta - afferma Amelio - a più 16% rispetto all'anno scorso". Il consorzio nazionale recupero e riciclo degli imballaggi a base cellulosica ha deciso di supportare la Rap nell'avvio della raccolta differenziata in tutti gli uffici comunali fornendo mille raccoglitori salva carta, realizzati in cartone, e materiale informativo. Durante l'incontro si è anche parlato di azioni volte al miglioramento delle percentuali di raccolta differenziata nell'area esterna del porta a porta.

"Nei quartieri dove insiste il porta a porta - fanno sapere dalla Rap - ci troviamo in linea con la media regionale e cioè ogni abitante produce da 20 a 27 chilogrammi per abitante/anno. Diversamente la media di intercettazione è ancora bassa (10 chilogrammi per abitante) nelle restanti aree".

"Per aumentare la raccolta, Comieco - afferma Norata - intende supportare le campagne di premialità che verranno promosse nei Ccr, come quella già avviata da Rap, in viale dei Picciotti dove i cittadini conferendo rifiuti differenziati potranno ottenere biglietti dell'Amat, in linea con la mobilità ecosostenibile. Il cittadino sarà tutelato, assistito non solo da noi ma dai consorzi di filiera che ci aiuteranno a sostenere la campagna di comunicazione, in città, per crescere ancora e coinvolgere più cittadini possibili”. La Rap inoltre ha in programma la ripresa della sensibilizzazione dei commercianti interessati dal servizio "via del cartone".

Il centro comunale di raccolta di viale dei Picciotti quest’anno aderisce all'appuntamento annuale previsto per il 27, 28 e 29 marzo, organizzato da Comieco, che apre le porte della filiera del riciclo di carta e cartone a scuole, cittadini, istituzioni e a tutti coloro che sono interessati a capire cosa succede a carta e cartone una volta conferiti negli appositi contenitori e l’utilità del loro impegno quotidiano nel fare la raccolta differenziata.  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Ottimo.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Falcone, i ragazzi e una città che non dimentica: Palermo celebra un altro 23 maggio

  • Cronaca

    Salvini incontra la prof sospesa: "Stiamo lavorando perchè tutto torni a posto"

  • Cronaca

    Il monito di Maria Falcone: "23 maggio sia festa di unità nazionale contro la mafia"

  • Cronaca

    Salvini dai "suoi" poliziotti alla Lungaro, pranzo in mensa col figlio di Montinaro

I più letti della settimana

  • Ha il reddito di cittadinanza ma viene sorpreso a Sferracavallo mentre lavora in nero

  • Travolto da una moto in via Notarbartolo: il cuore si ferma, salvato da due passanti

  • La droga "calabrese" venduta a Palermo, i nomi degli arrestati

  • Fiumi di droga da Calabria e Campania: smantellata banda, 19 arresti

  • La coca sul camper e il maxi giro d'affari: "Che sono 300 chili di fumo? Un pelo di m..."

  • Circoscrizioni a Palermo, gli indirizzi e i recapiti delle otto zone della città

Torna su
PalermoToday è in caricamento