Alla stazione centrale con un coltello e un tirapugni: denunciati due giovani

Nei guai due ragazzi di 25 e 26 anni. Entrambi sono stati sorpresi dagli agenti della polizia ferroviaria impegnati in un intervento di controllo

Camminavano nei corridoi della stazione centrale con un coltello e un tirapugni. Per questo motivo due giovani palermitani di 26 e 25 anni sono stati denunciati. I due sono stati sorpresi dagli agenti della polizia ferroviaria impegnati in un intervento di controllo. "Sono stati trovati in possesso di un coltello e di un tirapugni, oltre che di una modica quantità di sostanza stupefacente - hanno sottolineato dagli uffici della questura -. I due adesso dovranno comparire davanti al giudice perché possedevano oggetti atti all’offesa della persona". I giovani sono stati segnalati inoltre alla Prefettura per "possesso di narcotici".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mazzette per pilotare appalti da 600 milioni, trema la sanità siciliana: 10 arresti

  • Tragedia per una mamma palermitana: bimbo di 10 anni muore incastrato in un cassonetto per indumenti

  • Donna incinta positiva al Coronavirus ricoverata al Cervello: è tornata a Palermo da Londra

  • Coronavirus, finalmente ci siamo: per la prima volta zero contagi in Sicilia

  • Strage Capaci, Emanuele Schifani e quel papà mai conosciuto: "Non provo odio ma tanta rabbia"

  • Fallito attentato all'Addaura, la rivelazione: "Ecco chi tradì Giovanni Falcone"

Torna su
PalermoToday è in caricamento