Alla stazione centrale con un coltello e un tirapugni: denunciati due giovani

Nei guai due ragazzi di 25 e 26 anni. Entrambi sono stati sorpresi dagli agenti della polizia ferroviaria impegnati in un intervento di controllo

Camminavano nei corridoi della stazione centrale con un coltello e un tirapugni. Per questo motivo due giovani palermitani di 26 e 25 anni sono stati denunciati. I due sono stati sorpresi dagli agenti della polizia ferroviaria impegnati in un intervento di controllo. "Sono stati trovati in possesso di un coltello e di un tirapugni, oltre che di una modica quantità di sostanza stupefacente - hanno sottolineato dagli uffici della questura -. I due adesso dovranno comparire davanti al giudice perché possedevano oggetti atti all’offesa della persona". I giovani sono stati segnalati inoltre alla Prefettura per "possesso di narcotici".

Potrebbe interessarti

  • Igiene in casa, ogni quanto si devono cambiare (davvero) lenzuola e asciugamani

  • Api, vespe e calabroni non si uccidono ma si allontanano: ecco i rimedi naturali

  • Cactus mania, avere piante grasse in casa non è solo bello ma fa anche (molto) bene

  • Bonus casa a chi ristruttura, detrazioni fiscali per l'acquisto di mobili e condizionatori

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia fra Palermo e New York, 19 arresti: decapitato mandamento di Passo di Rigano

  • Morto noto commerciante palermitano, era lo zio di Eleonora Abbagnato

  • San Vito Lo Capo, ragazzo monrealese di 20 anni cade dagli scogli e muore

  • Via D'Amelio, incontro in Questura: arriva Gigi D'Alessio e Fiammetta Borsellino va via

  • Medaglie d'Oro, "trasmetteva" Sky (quasi) gratis: nella stanza da letto 57 decoder e 187 mila euro

  • Mafia, blitz tra Palermo e New York: i nomi degli arrestati

Torna su
PalermoToday è in caricamento