Inaugurazione del treno per l'aeroporto rinviata: al via i bus sostitutivi

Il nuovo collegamento fra la stazione Notarbartolo e lo scalo palermitano parte oggi. Trenitalia: "Nelle stazioni sono attivi i servizi di assistenza ai viaggiatori ed è attivo anche il numero verde gratuito 800 89 20 21". Gli orari e le fermate delle corse

La stazione Notarbartolo

Il collegamento fra la stazione Notarbartolo e l'aeroporto Falcone Borsellino sarà garantito con autobus sostitutivi fino al rilascio della definitiva autorizzazione per la messa in esercizio della linea da parte delle autorità competenti. A dirlo, con una nota, è Trenitalia. La nuova offerta commerciale partirà da oggi. Da domani - spiega inoltre Trenitalia - i clienti diretti a Giachery potranno proseguire il viaggio effettuando un cambio treno a Palermo Notarbartolo.

I bus sostitutivi effettueranno le fermate nei piazzali antistanti le stazioni, con l’eccezione di:
Palermo La Malfa (strada statale 113, in corrispondenza del n. 289)
Palermo Cardillo (strada statale 113, in corrispondenza del n. 91)
Isola delle Femmine (in corrispondenza della fermata Amat Piano Levante, via Palermo – di fronte al bar “Gran Caffè”)
Punta Raisi (presso capolinea bus aerostazione lato “arrivi”)

"Nelle stazioni Palermo Centrale, Notarbartolo e Punta Raisi sono attivi servizi di assistenza ai viaggiatori - conlcude Trenitalia - e attivo anche il numero verde gratuito 800 89 20 21. I nuovi servizi dell’offerta commerciale sono consultabili nella sezione Trasporto Regionale, pagina Sicilia, del sito web trenitalia.com. I biglietti sono acquistabili sui canali di vendita tradizionali e digitali di Trenitalia: biglietterie, self service, sito web trenitalia.com, App Trenitalia, Sisal, Lottomatica, tabaccai".

Gli orari dei bus sostitutivi

L'inaugurazione del passante, dopo tre anni di lavori per il raddoppio del binario e due di ritardi acumulati, era stata annunciata prima per oggi e poi rinviata al 14 settembre. A comunicare la nuova data, con un post su Facebook, l'assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone. La prefettura avrebbe negato l’autorizzazione al piano di sicurezza a corredo di una delle gallerie nei pressi dello scalo aeroportuale da qui il nuovo stop: non c'è ancora una data certa per la apertura della tratta ferroviaria.

“L’ennesimo rinvio sulla ripresa della linea ferroviaria da Palermo fino all’aeroporto di Punta Raisi - dice Dario Chinnici, capogruppo del Pd al consiglio comunale - suona come una beffa per i pendolari, i turisti e i cittadini che da anni soffrono disagi per il passante ferroviario che rimane un’infrastruttura fondamentale per tutto il territorio. E non saranno di certo i pullman a risolvere la situazione. Chiediamo risposte immediate per i cittadini e per la città: la Regione, che aveva annunciato inaugurazioni in pompa magna, dica chiaramente cosa ha provocato il rinvio e quando i palermitani potranno rivedere i treni in funzione”. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scene da far west ai Danisinni, sparatoria in strada: tre feriti, coinvolta una ragazza

  • "Battute sui siciliani": milanese cacciato da un b&b in centro

  • La mafia imponeva i suoi buttafuori nei locali notturni: scattano 11 arresti

  • I boss decidevano i buttafuori dei locali: ecco i nomi di tutti gli arrestati

  • Più di 7 milioni di euro di immobili all'asta, come aggiudicarsi le 36 case in viale del Fante

  • Precipita da una balconata: grave giovane palermitano

Torna su
PalermoToday è in caricamento