Accoltella il suo datore di lavoro Cinisi: denunciato un quarantenne

E' successo dopo una lite per motivi economici. L'aggressore è accusato di tentato omicidio. La vittima, un imprenditore, si trova in ospedale con lesioni al petto, al braccio e alla spalla sinistra

Accoltella il suo datore di lavoro dopo una lite per motivi economici e viene denunciato per tentato omicidio. È accaduto ieri sera a Cinisi dove un uomo di 40 anni, S. L., si è recato presso la  stazione dei carabinieri ancora sanguinante per denunciare di essere stato colpito. La vittima ha immediatamente fatto il nome del suo aggressore, un uomo di 40 anni in prova come autista presso la ditta di autobus a noleggio di sua proprietà.

Secondo quanto riferito da S.L. ai carabinieri, nel pomeriggio di ieri l'imprenditore aveva un appuntamento con il suo dipendente nei pressi dell'abitazione di quest'ultimo, a Cinisi. Ma durante l'incontro si è scatenata una lite per motivi economici culminata con l'accoltellamento di S. L. Dopo poche ore l'aggressore si è consegnato spontaneamente ai carabinieri. G. D. 40 anni, ha riferito di avere gettato il coltello in un cassonetto indicando il luogo per farlo ritrovare. L'uomo è stato denunciato in stato di libertà con l'accusa di tentato omicidio. Mentre S. L. è stato ricoverato in ospedale ma non versa in pericolo di vita. Ha riportato lesioni di arma da taglio al petto, al braccio e alla spalla sinistra.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Sport

      Esoneri, campioni e centri commerciali: i quindici anni di Zamparini in rosanero

    • Cronaca

      Mafioso esce dal carcere per sposarsi alla Real Fonderia, Catania: "E' un suo diritto"

    • Mafia

      Scarcerato per fine pena: il boss di San Lorenzo è di nuovo libero

    • Politica

      Crocetta il giorno dopo "L'Arena" di Giletti: "Tetto ai vitalizi, no a diritti feudali"

    I più letti della settimana

    • Spaccio di cocaina per professionisti, altra retata: i nomi dei 13 arrestati

    • Incidente a Partinico, con la moto contro un autoarticolato: morto palermitano

    • "E' solo influenza", medico del 118 non la ricovera: paziente muore un'ora dopo

    • Mafia e camorra dietro lo spaccio di coca per i professionisti, 13 arresti

    • Droga a ruba nella Palermo da sballo: coca per ricchi e poveri

    • Scarcerato per fine pena: il boss di San Lorenzo è di nuovo libero

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento