Otto lavoratori in nero al Cotton club Giro di vite sulla movida palermitana

In totale sono state elevate multe per sessanta mila euro. Al locale di piazza Castelnuovo è stata applicata la sanzione accessoria della sospensione dell'attività imprenditoriale

Giro di vite nel mondo della movida palermitana. Con la collaborazione dei carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro, del Nucleo Antisofisticazioni Sanità e della Polizia Municipale di Palermo si è proceduti all’ispezione di più di dieci locali del centro storico.

Il Cotton Club  di piazza Castelnuovo, il Tao Cube di via Bentivegna e il  Pizzottando di piazza Francesco Saverio sono stati sanzionati per la violazione di differenti normative riguardanti l’occupazione del suolo pubblico e il collocamento di manodopera in nero. Il controllo esteso ad altri locali ha portato alla elevazione complessivamente di quaranta contravvenzioni amministrative in materia sanitaria e di tutela sul lavoro per un importo totale di 60 mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

Torna su
PalermoToday è in caricamento