Chiude la pasticceria Recupero I proprietari: “E’ un malinteso”

Alla struttura sono stati posti i sigilli in seguito ad una procedura fallimentare, a causa di un contenzioso con il condominio che ospitava i locali del bar-pasticceria

Sigilli al bar Recupero di via Malaspina. Il locale ha chiuso a seguito di una procedura fallimentare, per un contenzioso con il condominio che ospita i locali del bar-pasticceria. Un debito di cui non si conosce l’entità e che si riferisce a quote condominiali arretrate. I proprietari si sono trovati davanti al fatto compiuto, trovando i sigilli davanti le saracinesche e assicurano che risolveranno il problema già nelle prossime 48 ore. “Un malinteso” dicono,  rassicurando che rimetteranno in moto l’attività nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Militante di Forza Nuova pestato, perquisizioni nella notte: attivisti in Questura

  • Politica

    Pestaggio Ursino, Rifondazione: "Prendiamo le distanze, ma 'no' al comizio di Fiore"

  • Cronaca

    "Ha una gastrite", donna muore d'infarto dopo la diagnosi al pronto soccorso

  • Cronaca

    Aperto nuovo parcheggio alla stazione centrale: offre 33 posti auto

I più letti della settimana

  • Via Dante, militante di Forza Nuova legato e pestato in strada

  • Trappeto, facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due pedofili

  • Vendevano la figlia ai pedofili, il racconto shock: "Non mi piaceva fare quelle cose"

  • Elezioni, come si vota il 4 marzo con la nuova scheda elettorale

  • L'assalto al bar Massaro, il titolare: "Perché un'azione tanto eclatante? Era solo una rapina?"

  • Vince un milione ma non lo riscuote, Sisal: "Il tempo sta per scadere"

Torna su
PalermoToday è in caricamento