Tragedia nel mare di Cefalù, anziano muore annegato

L'uomo aveva 76 anni. E' stato soccorso dal personale della Capitaneria di porto e dai sanitari del 118 che hanno solo potuto constatare il decesso

Foto archivio

Un uomo di 76 anni è morto annegato mentre si trovava nello specchio d'acqua antistante la spiaggia Calanica a Cefalù. A perdere la vita Vincenzo Torrenti, nato a Pietraperzia (in provincia di Enna) e residente in Belgio. L'anziano è stato soccorso dal personale della Capitaneria di porto e dai sanitari del 118 che hanno solo potuto constatare il decesso. Il medico legale ha eseguito l'ispezione sul cadavere. Il pm ha deciso la restituzione della salma alla famiglia per la celebrazione dei funerali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quella notte d'amore all'Ucciardone, Graviano: "Ho fatto un figlio ed ero al 41 bis"

  • Donna di 52 anni muore al Policlinico, tensione in ospedale: familiari sporgono denuncia

  • "Palestra trasformata in un ambulatorio del doping", 4 arresti e 16 indagati

  • Reddito cittadinanza, il caso di una coppia di Palermo: "Mentono al Fisco, card sequestrata"

  • Quando Totò Riina fu arrestato: "In carcere le guardie gli urlavano 'Stai zitto, prigioniero'"

  • Calogero non ce l'ha fatta: morto il 27enne malato di linfoma che ha commosso l'Italia

Torna su
PalermoToday è in caricamento