Tragedia a Cefalù, dirigente del Lascari muore in tribuna durante una partita

Ettore Lombardo, 48 anni, ha accusato un malore e si accasciato durante l'incontro del campionato di Promozione tra il Lascari e il Lercara. Inutile l'intervento del medico della squadra con il defibrillatore e dell'ambulanza. Il match è stato sospeso

Lo stadio Santa Barbara di Cefalù

Un dirigente del Lascari muore per infarto mentre assiste alla partita della sua squadra. La tragedia si è consumata questo pomeriggio allo stadio Santa Barbara di Cefalù, mentre si disputava l'incontro del campionato di Promozione tra il Lascari e il Lercara. Nonostante i tempestivi soccorsi, con l'uso del defribrillatore, Ettore Lombardo (48 anni) non ce l'ha fatta. 

Secondo quanto racconta il sito Cefalusport erano trascorsi appena 5 minuti dall’inizio del match quando Lombardo avrebbe accusato il malore accasciandosi sul seggiolino accanto al presidente. Subito è intervenuto il medico della squadra, poi è arrivata anche l’ambulanza con i sanitari che hanno cercato in tutti i modi di rianimare il dirigente per circa trenta minuti. Tra lo sgomento dei presenti la partita è stata interrotta. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

Torna su
PalermoToday è in caricamento