Cefalù, coppia aggredita da cinghiali: morto un anziano, ferita la moglie

A dare l'allarme è stato il figlio della coppia, che ha trovato i genitori all'esterno della loro abitazione in contrada Mollo, nella parte alta della cittadina normanna. Gli uomini del 118 hanno solo potuto constatare il decesso dell'uomo, 77 anni

I carabinieri sul luogo dell'aggressione

Tragedia stamani a Cefalù dove un uomo di 77 anni, Salvatore Rinaudo, è stato aggredito e ferito a morte da alcuni cinghiali. Ferita la moglie Rosa, che è ricoverata all'ospedale San Raffaele Giglio.

Sul posto i carabinieri della compagnia locale. Secondo quanto reso noto, a dare l'allarme è stato il figlio della coppia, che ha trovato i genitori all'esterno della loro abitazione in contrada Mollo via della Baronessa, nella parte alta della cittadina normanna. Si tratta di una zona con diverse ville, molte delle quali abitate anche in inverno. L'uomo era uscito con i cani, quando è stato aggredito. La moglie, sentendo le urla, è intervenuta ma è stata anche lei attaccata dall'animale.

LEGGI ANCHE: Cefalù, uomo ucciso da un cinghiale: proclamato il lutto cittadino

LEGGI ANCHE: Anziano ucciso da un cinghiale, Crocetta: "Subito la messa in sicurezza dei parchi"

Il personale sanitario, una volta sul posto, ha solo potuto constatare il decesso dell'uomo. Mentre la moglie, 73 anni, è stata portata in ospedale. La donna ha diverse escoriazioni e ferite alle gambe guaribili in 15 giorni ed è in stato di choc, ma non è in pericolo di vita. "E' arrivata in pronto soccorso cosciente, accompagnata da un vicino e sulle proprie gambe. Riportava  - spiegano dalla direzione sanitaria dell’ospedale Giuseppe Giglio - ferite multiple agli arti inferiori e all’addome. Sottoposta, dai sanitari del pronto soccorso dell’ospedale Giglio, ad esami strumentali, è stata poi trattata e suturata, con l’intervento dei medici di traumatologia". "La situazione è sotto controllo - ha detto il direttore sanitario Giuseppe Ferrara. Possiamo essere tranquilli sullo stato della paziente che non è mai stata in pericolo di vita”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpo al clan dell'Arenella, 8 arresti: c'è anche il boss accusato della strage di via D'Amelio

  • Donna di 52 anni muore al Policlinico, tensione in ospedale: familiari sporgono denuncia

  • La migliore arancina di Palermo? Simone Rugiati non ha dubbi: "E' quella di Sfrigola"

  • Giro di escort in pieno centro: facevano prostituire 10 palermitane, tre arresti

  • Mafia, la vedova Schifani sull'arresto del fratello: "Sono devastata, per me è morto ieri"

  • L'Arenella e lo Scotto da pagare: dallo "stigghiolaro" a Galati nella rete del racket

Torna su
PalermoToday è in caricamento