Cefalù, strappa sciarpa a un tifoso in sella allo scooter: scatta Daspo di un anno

Provvedimento del Questore di Palermo ai danni di un sostenitore trentenne della squadra del Canicattì. I fatti sono avvenuti lo scorso 15 dicembre vicino all'ingresso dello stadio. La "vittima" è un tifoso della squadra di casa

Strappa la sciarpa a un tifoso della Cephaledium e per lui scatta il Daspo di un anno. Provvedimento del Questore di Palermo ai danni di un sostenitore trentenne della squadra del Canicattì. La vicenda risale al 15 dicembre scorso. Il contesto è quello del campionato di Eccellenza, girone A, quindicesima giornata. La partita si gioca allo stadio Santa Barbara di Cefalù, tra i padroni di casa della Cephaledium e il Canicattì.

In quella occasione, il tifoso del Canicattì calcio si era reso autore di un grave gesto antisportivo: nei pressi dell'ingresso dello stadio ha sfilato dal collo di un giovane tifoso locale la sciarpa riportante i colori e scritte della Cephaledium, mentre questi era a bordo di uno scooter. Un gesto che aveva provocato una forte reazione della locale tifoseria, tempestivamente sedata dal personale del commissariato di polizia di Cefalù.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane, identificato dalla polizia, a detta della polizia "aveva posto in pericolo la sicurezza pubblica e ha creato turbativa per l'ordine pubblico in occasione di una manifestazione sportiva". Adesso - dopo il Daspo - non potrà accedere agli impianti sportivi del territorio nazionale e degli Stati membri dell'Unione Europea dove si disputeranno tutte le manifestazioni calcistiche, anche  amichevoli, dei campionati italiani. Il divieto riguarda inoltre i luoghi interessati alla sosta, al transito o al trasporto di coloro che partecipano o assistono alle manifestazioni sportive e vale due ore prima dell'inizio delle manifestazioni sportive, durante lo svolgimento, e due ore dopo la fine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'entrata da Mondello, poi il volo su via Libertà: attesa per l'esibizione delle Frecce Tricolori

  • Donna incinta positiva al Coronavirus ricoverata al Cervello: è tornata a Palermo da Londra

  • Mega rissa a Ballarò, in trenta si affrontano a pugni e sprangate: ferito anche un bambino

  • Incidente tra via Libertà e via Notarbartolo, medico cinquantenne muore dopo 10 giorni

  • Sembra un'ape ma non è, in estate arriva il bombo: come riconoscere questo insetto

  • Negativa a 3 tamponi, torna positiva al Covid: "Così sono ripiombata nell'incubo"

Torna su
PalermoToday è in caricamento