Cefalà Diana primo comune cardio-protetto della provincia di Palermo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

CEFALA’ DIANA – Primo comune Cardio-Protetto della provincia di Palermo Una promessa inizia a diventare realtà. Cefalà Diana si avvia a diventare il primo comune cardio-protetto della provincia di Palermo, grazie alla donazione di 1 defibrillatore da parte di VRg 129 Spa che nel territorio di Cefalà Diana gestisce un parco eolico per la produzione di energia elettrica. Il dispositivo sarà ubicato nel centro della città, in area di pubblica utilità. Grazie alla sensibilità dell’Amministrazione Comunale e del sindaco Pippo Cangialosi che ha voluto fortemente l’attuazione del progetto “Cefalà Diana Comune Cardio-Protetto” entro il mese di giugno il sistema sarà operativo e reso disponibile all’intera comunità. Sabato 8 giugno sarà infatti avviato un corso di formazione BLSD, affidato ad OUTSPHERA SICILIA – Training Site di American Heart Association, che coinvolgerà 12 cittadini di Cefalà Diana che si sono offerti di diventare i primi "testimonial" di questa campagna salvavita. Grazie all’impegno, del Sindaco Pippo Cangialosi, del responsabile organizzativo di Outsphera Sicilia, Francesco Giustiniano e dell’Amministratore di VRg wind 129 Spa ha donato il primo defibrillatore in uso al Comune di Cefalà Diana, si rende così concreta un’iniziativa che si spera sia da stimolo per altri Comuni della Provincia di Palermo. “Avere concittadini che hanno dato la loro disponibilità a formarsi per rendersi utili nel salvare una vita - se mai ce ne sarà bisogno - ci mette nella prospettiva di sentirci comunità attorno al valore più prezioso che abbiamo: la vita. Questa iniziativa è solo il primo passo – conclude il Sindaco Cangialosi - di una più generale e complessiva attività per assicurare una tempestiva azione di soccorso a tutti coloro che dovessero averne bisogno”.

Torna su
PalermoToday è in caricamento