Tragedia sfiorata a Castelbuono: nipote litiga con lo zio e lo ferisce con un coltello

Il 118 ha soccorso il ferito, che adesso si trova ricoverato all'ospedale di Cefalù. I carabinieri hanno hanno sequestrato la lama e denunciato il presunto aggressore

Foto archivio

Una lite in famiglia decisamente troppo animata, un coltello e un ferito. Tragedia sfiorata ieri a Castelbuono, dove un uomo è stato colpito all'addome e alle braccia dal nipote. L'episodio, secondo quanto riporta il Giornale di Sicilia, è avvenuto in un'abitazione in via San Francesco.

Secondo quanto ricostruito, zio e nipote si sono resi protagonisti di un'accesa discussione. Dalle parole, però, si è passati ai fatti. Il nipote avrebbe impugnato un coltello da cucina e si sarebbe scagliato contro il congiunto. Le urla del ferito hanno destato l'attenzione dei vicini, che hanno chiamato i soccorsi. Sul posto il 118 e i carabinieri. Il personale sanitario ha soccorso il ferito, che adesso si trova ricoverato all'ospedale di Cefalù. I militari dell'Arma hanno hanno sequestrato la lama e denunciato D.M.V. . Da chiarire il movente dell'aggressione.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Alla faccia della lite animata... Direi più, ANIMALA!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Ci hanno aggredito mentre andavamo a ritirare il diploma", la denuncia di due giovani migranti

  • Sport

    Via al processo per il caso Parma, procura chiederà sanzioni dure: il Palermo alla finestra

  • Politica

    Disabili, scintille Musumeci-Faraone: "Risolviamo danni Pd", "Non la butti in politica"

  • Cronaca

    Operata per dimagrire, muore dopo calvario di 45 giorni: il marito presenta denuncia

I più letti della settimana

  • Morta la tredicenne trascinata in mare a Isola delle Femmine

  • Rissa alla piscina comunale, moglie aggredisce presunta amante del marito

  • Mafia, 28 arresti e sequestri per milioni di euro: fermato il "tesoriere" di Cosa nostra

  • Tragedia in via Di Marco, esplode bombola da sub: morto un 54enne

  • Tragedia sfiorata nel mare di Trappeto, soccorse 2 ragazzine che rischiano di annegare

  • Mafia, "Operazione Delirio": i nomi degli arrestati e la lista dei beni sequestrati

Torna su
PalermoToday è in caricamento