Oltre 10 milioni di euro da Ministero e Regione: a Bagheria nascerà una Casa della Salute

Ad annunciare la notizia, con un video messaggio pubblicato su tutti i canali social del Comune, è il sindaco Filippo Maria Tripoli: "Tutti i servizi sanitari in un’unica struttura sanitaria distrettuale, quel che sembrava un sogno sarà realtà"

Il sindaco di Bagheria Filippo Maria Tripoli

Bagherià avrà una Casa della Salute. Ad annunciare la notizia, con un video messaggio, è il sindaco Filippo Maria Tripoli. A finanziare la struttura sanitaria, con un investimento di oltre 10 milioni di euro, il Ministero della Salute con la compartecipazione della Regione. "L'obiettivo - spiega il primo cittadino - è dare ai cittadini di Bagheria e a quelli del comprensorio che comprende Ficarazzi, Altavila e Casteldaccia, in un’unica struttura distrettuale tutti i servizi sanitari".

Nel video - condiviso su tutti canali social del Comune - il sindaco ringrazia tutti gli attori che hanno contribuito alla realizzazione di "quel che sembrava un sogno che invece è sempre più concreto": "Questo risultato è il frutto di un lavoro congiunto di amministrazioni presenti e passate, del governo regionale, dei deputati regionali e nazionali bagheresi, dell’Asp e del ministero della Salute".

Sarà l’Asp provinciale di Palermo a individuare e gestire l’acquisto dell’immobile che ospiterà la Casa della Salute.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quella notte d'amore all'Ucciardone, Graviano: "Ho fatto un figlio ed ero al 41 bis"

  • Colpo al clan dell'Arenella, 8 arresti: c'è anche il boss accusato della strage di via D'Amelio

  • Donna di 52 anni muore al Policlinico, tensione in ospedale: familiari sporgono denuncia

  • La migliore arancina di Palermo? Simone Rugiati non ha dubbi: "E' quella di Sfrigola"

  • Mafia, la vedova Schifani sull'arresto del fratello: "Sono devastata, per me è morto ieri"

  • L'Arenella e lo Scotto da pagare: dallo "stigghiolaro" a Galati nella rete del racket

Torna su
PalermoToday è in caricamento