"Venduti ai nemici della patria": cartello di Forza Nuova su portone sede regionale Pd

Il responsabile regionale dem, Antonio Rubino: "E' una provocazione che segnala un clima sempre più pesante attorno al nostro partito". Sulla vicenda sta indagando la Digos

Il cartello con il logo di Forza Nuova sul portone della sede del Pd

Un cartello con il logo di Forza Nuova è stato trovato questa mattina sul portone d'ingresso della sede regionale del Partito democratico, in via Bentivegna a Palermo. "Venduti a Soros, De Benedetti e ad ogni nemico della Patria. Traditori", questo il messaggio riportato sul cartello.

"E' una provocazione - dice Antonio Rubino, responsabile regionale del Pd in Sicilia - che segnala un clima sempre più pesante attorno al nostro partito, specie su certi temi del dibattito politico. Probabilmente questo episodio è anche conseguenza dei continui attacchi e tentativi di delegittimazione nei confronti del Pd. Questi segnali non devono essere sottovalutati". Sulla vicenda sta indagando la Digos. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • Blitz antimafia a Belmonte Mezzagno, quattro arresti: "In carcere il nuovo capo"

  • Spopola a Palermo la truffa dello specchietto: "Piovono segnalazioni..."

  • Incidente nella notte ad Altofonte, scontro frontale tra auto: morto 31enne

Torna su
PalermoToday è in caricamento