"Prodotto non tracciabile", sequestrati 70 esemplari di pesce spada

Il pesce era in un magazzino a Carini e proveniva, presumibilmente, dalla Spagna. L'Asp lo ha dichiarato idoneo al consumo ed è stato devoluto alla Missione di Biagio Conte

Il pesce sequestrato

Settanta esemplari di pesce spada sono stati sequestrati dalla guardia costiera perchè "privi di etichettatura e tracciabilità". Il pesce era in un deposito a Carini.

I militari del nucleo Ccap hanno accertato che il pesce "già decapitato ed eviscerato" era "presumibilmente proveniente dalla Spagna. I prodotti ittici, riconducibili a una ditta con sede a Torino, non risultavano tracciabili o etichettati". Il pesce, dichiarato idoneo al consumo alimentare dall'Asp, è stato devoluto alla Congregazioni Missionari dei poveri di Biagio Conte. 

Si tratta solo dell'ultimo intervento effettato dalla guardia costiera. Lo scorso 31 ottobre i militari hanno sequestrato 70 chili di prodotti ittici di provenienza orientale non tracciati e 100 chili di prodotti scaduti in tre ristoranti etnici, un market del Bangladesh e un supermercato locale (non sono stati resi noti i nomi delle attvità commerciali ndr)

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (6)

  • Idoneo al consumo?

  • Buono i poveri mangeranno a base di pesce

  • Avatar anonimo di Gianny
    Gianny

    Xke sequestrarlo se una cosa nn e idoneo boooooo se una cosa no ne Buona Va buttata aaaaa vero e diventata Buona all'improvviso Buona apetito

    • Tracciabilità fa rima con commestibilità, ma son due cose diverse.

  • Avatar anonimo di Senzapaura
    Senzapaura

    Che schifo.

  • Avatar anonimo di Senzapaura
    Senzapaura

    E ci risiamo con la tracciabilità. Chiamiamole tasse governative che è meglio.

Notizie di oggi

  • Politica

    Benigno-La Vardera atto secondo, l'attore in Procura: "Quel film non deve uscire..."

  • Cronaca

    "Non sono socialmente pericolosi", imprese e immobili tornano ai Rappa

  • Politica

    Palermo-Agrigento e passante, sindacati edili incontrano Toninelli: "A rischio 100 lavoratori"

  • Cronaca

    Trenitalia punta su Palermo: più corse per l'aeroporto e più convogli per Agrigento

I più letti della settimana

  • Commercianti denunciano il pizzo, il pentito parla: 10 arresti per mafia a San Lorenzo

  • Fidanzati scomparsi da due giorni, il papà del ragazzo: "Li abbiamo trovati, stanno bene"

  • Si allontana da casa della nonna ad Altavilla: giovane scompare insieme alla sua ragazza

  • Palermitano da record: "A 55 anni sono il bisnonno più giovane d'Italia"

  • Pentito telefona a Calí: "Tu numero uno degli sbirri, pronte due pistole per ucciderti"

  • Palermitano molla tutto e cambia vita: "Così ho portato la caponata in Andalusia"

Torna su
PalermoToday è in caricamento