"Emergenza sangue", l'appello di un medico a Prefetto e Sindaco

La missiva porta la firma del dottore Aurelio Maggio, direttore dell'Unità operativa di Ematologia e malattie rare del sangue dell'Ospedale Cervello. Chiede alle istituzioni di prendere provvedimenti per incentivare le donazioni e scongiurare qualsiasi rischio, soprattutto per i pazienti talassemici

Il dottore Aurelio Maggio

Poche riserve di sangue negli ospedali palermitani. E’ una situazione che sembrerebbe durare ormai da settimane anche su tutto il territorio regionale e nazionale, e che ha spinto il professore Aurelio Maggio, capo dipartimento di Ematologia ed Oncologia dell’azienda ospedaliera Villa Sofia-Cervello a lanciare un appello al prefetto Francesca Cannizzo e al sindaco Leoluca Orlando.

Il professore Maggio, che dirige l'Unità operativa di Ematologia e malattie rare del sangue dell'Ospedale Cervello, ha sottolineato la "viva preoccupazione per l'attuale emergenza sanitaria relativa alla gravissima carenza di unità di sangue disponibili per le trasfusioni dei numerosi pazienti affetti da Talassemia e da altre emoglobinopatie".

Il professore Maggio propone al Prefetto di predisporre una direttiva rivolta al personale delle forze dell’ordine fisicamente idoneo affinché possa effettuare la donazione del sangue presso i due centri trasfusionali di Villa Sofia e del Cervello, mentre chiede al Sindaco di fare un appello alla cittadinanza al fine di reperire urgentemente le unità ematiche necessarie.

"La situazione di criticità è talmente elevata - scrive nella lettera il dottore Maggio - che, soltanto nell'Unità operativa di Ematologia II da me diretta, si registra una carenza di circa 100 unità ematiche destinate a pazienti talassemici, da giorni in attesa di trasfusione. I pazienti talassemici necessitano per tutto l'arco della propria vita di trasfusioni con una cadenza periodica di due settimane e se non sono trasfusi vanno incontro a cardiopatie gravi e severe infezioni con rischio anche di morte. La Sicilia è la regione con maggior numero di pazienti talassemici e pertanto questa persistente carenza di sangue sta mettendo a grave rischio la salute di migliaia di persone".

Potrebbe interessarti

  • Api, vespe e calabroni non si uccidono ma si allontanano: ecco i rimedi naturali

  • Cactus mania, avere piante grasse in casa non è solo bello ma fa anche (molto) bene

  • Igiene in casa, ogni quanto si devono cambiare (davvero) lenzuola e asciugamani

  • Fare la spesa risparmiando, 10 regole d'oro che i palermitani spreconi dovrebbero seguire

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia fra Palermo e New York, 19 arresti: decapitato mandamento di Passo di Rigano

  • Centro storico, studentessa seguita e poi violentata sotto casa: fermati due bengalesi

  • Morto noto commerciante palermitano, era lo zio di Eleonora Abbagnato

  • Incidente sulla A29, auto contro il guardrail: muore 13enne, gravissimo il fratello

  • Tragedia in autostrada, bimbo di 9 anni in condizioni disperate: "Ha un gravissimo trauma cranico"

  • E' morto il chirurgo Mezzatesta: "La medicina ha perso un genio"

Torna su
PalermoToday è in caricamento