Carabinieri piombano a Ballarò: "140 cardellini intrappolati in gabbie minuscole"

I piccoli uccelli erano stati "rinchiusi" in condizioni di grave sofferenza: non potevano né volare, né muoversi. Dopo l'intervento delle forze dell'ordine tutti gli esemplari sono stati liberati all’interno del Parco d’Orleans

I cardellini intrappolati

E' di 140 cardellini sequestrati il bilancio dell'operazione dei carabinieri forestali nel cuore del mercato di Ballarò. In azione, nella prima mattinata di ieri, gli uomini del nucleo Cites di Palermo, coadiuvati dai "colleghi" del distaccamento di Punta Raisi e da quelli della stazione carabinieri di piazza Marina. Nel corso dell'operazione è stato sequestrato anche un esemplare di Fringilla coelebs (fringuello). Alla fine è stato denunciato un uomo.

"L’attività - hanno spiegato dal comando provinciale - come di consueto è stata preceduta da un periodo di osservazione delle persone coinvolte, grazie alle segnalazioni pervenute dai volontari del Cabs, ovvero il Comitato contro l'uccellagione – un'organizzazione per l'intervento e l'azione diretta contro i reati a danno dell’avifauna - che ha permesso di rintracciare  anche i luoghi dove erano nascosti gli uccelli". I volatili che sono stati sequestrati sono considerati specie "particolarmente protetta" dalla convenzione internazionale di Berna del 1979.

I piccoli uccelli si trovavano all’interno di 12 gabbie anguste - dicono i carabinieri - in condizioni di grave sofferenza al punto da impedire loro non solo di volare ma anche di muoversi all’interno. Gli esemplari sono stati sottoposti a visita medico veterinaria dal personale di turno del dipartimento di prevenzione veterinaria dell’Asp di Palermo che ne ha attestato l’idoneità alla reimmissione in natura. Intorno alle 13.30 tutti gli esemplari sono stati liberati all’interno del Parco d’Orleans.

"L’intervento di ieri è solo l’ultimo di una lunga serie - dicono i carabinieri - che ha consentito di assestare un duro colpo a questo odioso fenomeno. La conservazione del patrimonio di biodiversità costituisce una delle mission dell’Arma dei carabinieri. La tutela di queste risorse deve partire anche dall’impulso dei cittadini".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Nessuna bestia è stata beccata?

Notizie di oggi

  • Politica

    Musumeci: "Per risollevare la Sicilia serve il bisturi, che sia una Pasqua di resurrezione"

  • Cultura

    La Casa delle Farfalle resta aperta per le feste: a Pasqua e Pasquetta orario continuato

  • Cronaca

    "Neonata" pronta per la vendita e 277 chili di pesce non tracciato: multe e sequestri

  • Cronaca

    "Era ubriaco", Antonio Ingroia bloccato all'aeroporto di Parigi

I più letti della settimana

  • "Mi stanno ammazzando": i boia spaccavano le ossa nella stanza degli orrori di via Imera

  • La banda dei falsi incidenti: mutilavano gambe e braccia per truffare le assicurazioni, 42 arresti

  • Mutilavano gambe e braccia per truffare le assicurazioni, i nomi degli arrestati

  • Omicidio in zona via Notarbartolo, strangola la compagna dopo una lite e si costituisce

  • Uccisa dal compagno perché si è rifiutata di fare sesso: "L'ho strozzata con tutta la forza"

  • Incidente in via Lanza di Scalea, auto contromano si schianta contro moto: due feriti

Torna su
PalermoToday è in caricamento