Bus extraurbani, il capolinea si sposta in via Ernesto Basile

L'assessore comunale Giusto Catania ha inviato una lettera al collega regionale, Giovanni Battista Pizzo, chiedendo di spostare lo snodo da via Balsamo. "Delocalizzare le funzioni di fermata e attestamento delle linee. Avvieremo fase di manuntenzione nel parcheggio"

Il parcheggio Basile (foto Google street view)

Il capolinea dei bus extraurbani si sposterà da via Balsamo al parcheggio Basile. L'assessore alla Mobilità Giusto Catania ha inviato stamattina una lettera all'assessore regionale alle Infrastrutture e alla Mobilità, Giovanni Battista Pizzo, chiedendo di trasferire lo snodo per gli autobus diretti fuori provincia nell'area che si trova nei pressi della cittadella universitaria . L'assessore regionale, poche ore dopo, ha confermato la propria disponibilità con l'intenzione di "tutelare l'ambiente e garantire la mobilità e i collegamenti interurbani".

La proposta, che segue un sopralluogo congiunto svolto dall'Amministrazione comunale e quella regionale, verrebbe incontro alla "necessità di razionalizzare la presenza dei bus extraurbani di linea lungo la viabilità comunale" e a quella di "delocalizzare le funzioni di fermata e attestamento delle linee". L'assessore Catania ha sottolineato che il parcheggio è sede di uno dei più importanti nodi Amat del trasporto pubblico urbano, a servizio dell'utenza universitaria e la vicinanza con la circonvallazione cittadina.

"Per questo - osserva l'assessore Catania - il parcheggio Basile si offre quindi quale utile soluzione, di concerto con l'Assessorato Regionale competente, per la delocalizzazione degli attestamenti dei servizi di linea extraurbana" e conferma quindi "l'interesse alla delocalizzazione e l'impegno da parte dell'Amministrazione Comunale per l'avvio di una celere fase manutentiva del parcheggio utile a fornire all'utenza ogni utile supporto".

LA RISPOSTA -  "Tutelare l'ambiente e garantire la mobilità e i collegamenti interurbani. Sulla base di questi principi - ha dichiarato l'assessore regionale Giovanni Battista Pizzo - e in piena sintonia con l'amministrazione comunale, stiamo procedendo a cambiare le regole per il transito dei pullman in città a Palermo. Il primo obiettivo - continua - è spostare il terminale dei bus al parcheggio Basile. La situazione stava diventando non più sostenibile".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo quanto riferito da Pizzo, mantenere il vecchio terminal di via Balsamo comporterebbe un "prezzo altissimo da pagare, prima di tutto per i cittadini e anche per le compagnie di trasporto". Lo spostamento richiederebbe solo un "cambiamento delle abitudini per scegliere stili di vita più consoni alla tutela ambientale". Il terminal in via Basile potrebbe consentire un rapido collegamento intermodale per i viaggiatori, poiché da quel sito potrebbe risultare più semplice accedere ai servizi di bus urbani e alla rete ferroviaria.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Palermo usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, prima vittima a Palermo: 55enne muore all'ospedale Civico

  • Virus, sui social si pianifica l'assalto ai supermercati: in campo polizia e carabinieri

  • Coronavirus, in Sicilia già venti morti: salgono a 846 i contagiati, 125 più di ieri

  • Incidente in via Basile, investito da un automobilista che scappa: morto 57enne

  • Controlli sui prezzi di frutta e verdura, rincari anche del 100% di finocchi e fagiolini

  • Sesso a 3 in strada davanti ai vigili: "Così passiamo la quarantena", denunciata giovane palermitana

Torna su
PalermoToday è in caricamento