Doppia festa di Capodanno con concerti in piazza Giulio Cesare e al Cep: le strade chiuse

La città darà il benvenuto al 2020 con due eventi: nella zona della stazione ci sarà Mario Biondi, nell'area antistante il Giardino Peppino Impastato l'ironia di Nino Frassica e la musica dei Tinturia. Viabilità modificata: ecco cosa cambia

Palermo darà il benvenuto al 2020 con due feste di piazza: una in piazza Giulio Cesare e l'altra nell'area antistante il Giardino Peppino Impastato al Cep. Per consentire lo svolgimento dei due eventi, la viabilità verrà rivoluzionata.

I due concerti

In piazza Giulio Cesare la serata avrà come protagonista Mario Biondi. Oltre al crooner catanese si esibiranno i Babil on suite, l’incontro di personalità estroverse e peculiari, una contaminazione di sonorità tra elettro swing e funky rap. Al Cep invece l'intrattenimento è affidato a Nino Frassica & Los Plaggers band. Lo show sarà un "concertocabaret". Una grande festa, un’operazione di memoria musicale con un repertorio formato da oltre cento brani rivisti e corretti, in cui canzoni famosissime, pur mantenendo la propria identità, sono tagliate e ricucite alla maniera di Frassica. Sul palco arriveranno anche i Tinturia e a fare gli onori di casa sarà la conduttrice palermitana Eliana Chiavetta.

"Ci aspettiamo non una ma due splendide feste di piazza - dicono il sindaco Leoluca Orlando e l'assessore Darawsha - per iniziare al meglio il nuovo anno all'insegna di una città viva e vitale dal centro alle periferie".

A Capodanno si ride con Nino Frassica e si balla con Biondi e i Tinturia

Come cambia il traffico

Piazza Giulio Cesare - Disposta la chiusura al transito dalle 14 del 29 dicembre alle 16 dell'1 gennaio nel tratto iniziale di via Roma, lato piazza Giulio Cesare, per consentire il montaggio e lo smontaggio del palco. La circolazione in via Roma, in direzione piazza Giulio
Cesare, sarà riservata ai residenti per raggiungere le proprie abitazioni. L'ultima traversa utile per svoltare a sinistra, provenendo da via Cavour sarà via Malta. Scatterà il divieto di sosta ambo i lati con rimozione coatta dalle 7 del 31 dicembre alle 7 dell'1 gennaio in piazza Giulio Cesare, via Lincoln (tratto compreso tra corso dei Mille e piazza G.Cesare), via Gorizia, via Milano, via Trento, via Manzoni, via Trieste, via Torino, via Fiume, via Santa Rosalia, via parrocchia dei tartari (tratto compreso tra via S.Rosalia e via Fiume). Tutte le traverse di via Roma, nel tratto compreso tra piazza Giulio Cesare e via Montesanto-Pola, saranno chiuse al transito con la collocazione di barriere anti sfondamento dalle 14 del 31 dicembre. 

Al Cep - Dalle 7 del 31 dicembre alle 7 dell'1 gennaio sarà in vigore il divieto di sosta ambo i lati con rimozione coatta invia Paladini (tra viale Michelangelo e largo Blasco), via Calandrucci, via Barisano da Trani (tratto compreso tra via Paladini e via Barba), via Liardo. L’intera area del palco sarà delimitata da barriere. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto al largo di Palermo, scossa di magnitudo 2.7 avvertita dalla popolazione

  • Via dell'Arsenale, donna si lancia dal balcone e muore

  • Malore mentre fa il bagno al mare, morta una donna a Mondello

  • Figlia morta dopo il Gratta e vinci perdente: chiesta condanna a 6 anni per la mamma infermiera

  • Con lo scooter investì e uccise un anziano e il suo cane, morto un trentenne

  • Suicidio all'Uditore, cinquantenne si getta dalla finestra e muore

Torna su
PalermoToday è in caricamento