Tre pitbull scappano e scatenano il panico tra le vie di Brancaccio: feriti padre e figlio

I cani hanno iniziato a correre per le strade del quartiere impaurendo i residenti. Uno degli animali ha aggredito il padrone e il figlio. Sul posto sono intervenuti polizia e carabinieri. Circa un'ora dopo una squadra del canile è riuscita a raggiungere e catturati i pitbull

Via Azolino Hazon

Panico a Brancaccio nella tarda mattinata di oggi dove tre pitbull, scappati al controllo del proprietario, hanno iniziato a correre per le vie del quartiere impaurendo i residenti. Uno dei tre cani, inoltre, ha aggredito il padrone e suo figlio in via Azolino Hazon, poi si è dileguato fuggendo in direzione di via Conte Federico. Sul posto sono arrivati la polizia e i carabinieri. Circa un'ora dopo gli animali sono stati rbrancaccio carabinieri-2aggiunti e catturati dalla squadra del canile che nel frattempo si è recata sul luogo. Ora si trovano in isolamento nella struttura.

Il figlio del proprietario dei cani, rimasto ferito al braccio, è stato trasportato al Buccheri La Ferla ma le sue condizioni non sarebbero gravi. Verifiche in corso per capire se gli animali siano muniti di microchip.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

Torna su
PalermoToday è in caricamento