Incendio in via Principe di Palagonia, camper avvolto dalle fiamme

Misteriose le cause del rogo (non è esclusa la pista dolosa). Il mezzo era vuoto e apparterrebbe a una coppia di coniugi

L'incendio in via Principe di Palagonia

Fiamme e paura in via Principe di Palagonia. Un camper, parcheggiato nei pressi di piazza Ottavio Ziino, a pochi passi dall'assessorato regionale alla Sanità, è andato a fuoco intorno alle 17.30. Il mezzo era vuoto e apparterrebbe a una coppia di coniugi. La donna, al momento dell'incendio, si trovava in una clinica di Palermo per curarsi, mentre il marito era andata a trovarla. Il camper era parcheggiato in via Principe di Palagonia da tempo. Sul posto sono intervenute due squadre dei vigili del fuoco. Misteriose le cause del rogo (non è esclusa la pista dolosa).

A rafforzare questa tesi alcuni tra residenti e commercianti: "In molti non amavano questa coppia. So che gli era stato proposto un alloggio - spiega un giovane - ma hanno rifiutato. Quel camper emanava un cattivissimo odore e in varie occasioni qualcuno si è lamentato, chiedendo loro di andar via. Chissà che...". "L'incendio - spiegano dalla sala operativa - è stato domato dopo quasi un'ora". Sul posto è intervenuta anche la polizia. Caos nella zona, la strada è rimasta chiusa temporaneamente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'entrata da Mondello, poi il volo su via Libertà: attesa per l'esibizione delle Frecce Tricolori

  • Donna incinta positiva al Coronavirus ricoverata al Cervello: è tornata a Palermo da Londra

  • Mega rissa a Ballarò, in trenta si affrontano a pugni e sprangate: ferito anche un bambino

  • Coronavirus, finalmente ci siamo: per la prima volta zero contagi in Sicilia

  • Strage Capaci, Emanuele Schifani e quel papà mai conosciuto: "Non provo odio ma tanta rabbia"

  • Negativa a 3 tamponi, torna positiva al Covid: "Così sono ripiombata nell'incubo"

Torna su
PalermoToday è in caricamento