Sant’Elia, la Caletta risorge grazie alla pulizia dei volontari

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Mercoledì 6 Giugno a Sant’Elia, frazione di Santa Flavia, nell’insenatura naturale della Caletta, si è svolta la pulizia degli scogli e della piccola spiaggetta, racchiusa da due caratteristiche mura di roccia, che hanno fatto si, che il piccolo borgo, sia un fiore del territorio flavese. Il tutto è stato possibile grazie al lavoro dei ragazzi del Progetto Flaport della Presidentessa della Pro Loco e di volontari locali tra cui il proprietario della casa vacanze Stella Mare.

Nel mentre promossa dal Consigliere Marino Daniele, unificando le forze d'amministrazione, per cui lo stesso ringrazia il Sindaco Salvatore Sanflippo ed Vice-Sindaco Giuseppe D’Agostino si puliva la spiaggia di sabbia principale del paese posta accanto alla splendida caletta. Con questo sinergico lavoro si è potuto dare di nuovo lustro all'intera famosa località balneare. Scopri Sant’Elia su Visit Santa Flavia.

Torna su
PalermoToday è in caricamento