Salute, Ancra Sicilia: “Confcommercio a fianco di chi lotta contro l’autismo”

L'impegno di Confcommercio nella lotta all'autismo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Ancra Sicilia e tutta quanta Confcommercio è stata veramente contenta nel potere aiutare questo gruppo di volenterosi, vicini a un problema così grande come l'autismo". Lo ha dichiarato il presidente di Ancra Sicilia Maurizio Calaciura, a margine del congresso internazionale "Working with Children with Autism - Lavorare con bambini autistici", organizzato da Aba Palermo con il contribuito di Ancra Sicilia e del Consorzio Sicilliano Raee. Presenti, per la prima volta in Italia, degli specialisti statunitensi Josè Merida e Wendy Roth, rispettivamente direttore esecutivo e direttore clinico del New Way Day Services di Miami, struttura che dal 2002 offre servizi per bambini e adolescenti con disturbi pervasivi dello sviluppo, con il metodo dell'analisi comportamentale applicata (ABA).

"Poter dar loro una mano per noi è fondamentale - ha sottolineato Calaciura - perché il commercio non significa solo guadagnare e basta, ma significa anche impegnarsi nel sociale". A proposito di ciò, il presidente di Ancra Sicilia ha annunciato di aver promosso una nuova iniziativa. "Confcommercio - ha rivelato Calaciura - in tutta Italia metterà a disposizione di questo progetto, laddove possa essere interessante per potere aiutare questi bambini, la propria struttura e la più grande raccolta europea di musica classica, appartenuta all'ingegnere Rivoli, che fa parte di una grande associazione all'interno di Confcommercio".

Torna su
PalermoToday è in caricamento