Precipita da una balconata: grave giovane palermitano

Un operaio di 26 anni si trova adesso in prognosi riservata. L'episodio è avvenuto a Lanciano. Dopo l'incidente il ragazzo è stato portato all'ospedale di Pescara per essere sottoposto a un intervento chirurgico

Un volo di quasi 5 metri prima di schiantarsi sull’asfalto. Un operaio 26enne di Palermo (A.B.C. le sue iniziali) è grave dopo essere precipitato da una balconata a Lanciano, in Abruzzo. E' successo intorno alle 4,30 della notte tra venerdì e sabato. L'episodio è avvenuto a conclusione dello spettacolo pirotecnico che ha aperto le festività patronali lancianesi.

Da una prima ricostruzione dei fatti, il giovane, in compagnia di due amici, dopo lo spettacolo avrebbe tentato di raggiungere la sua auto, parcheggiata sotto una terrazza, calandosi dal parapetto per evitare di fare il giro a piedi. I tre erano infatti seduti su una balconata. All'improvviso il 26enne è volato giù, sulla strada sottostante: nella caduta ha battuto la testa.

Subito è stato trasportato dall'ambulanza del 118 all'ospedale ma a causa dei seri danni riportati, ieri mattina è stato trasferito in elisoccorso all'ospedale di Pescara per essere sottoposto a intervento chirurgico. Sul posto sono intervenuti i carabinieri per i rilievi. Le sue condizioni sono gravissime.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Belmonte, Bmw finisce fuori strada e prende fuoco: morti due ragazzi

  • Rovigo, palermitano strangola e uccide la moglie di 23 anni

  • Via Maqueda, colpito alla testa mentre passeggia: grave 33enne

  • Il duplice omicidio allo Zen, veglia notturna non autorizzata ai Rotoli: familiari allontanati

  • Produce documenti falsi per percepire il reddito di cittadinanza: denunciato

  • Mafia, sequestrato tesoro del boss Salerno: ci sono anche tabaccheria e focacceria

Torna su
PalermoToday è in caricamento