Nasconde oltre 4 chili di cocaina sotto l'airbag, arrestato corriere

In manette un uomo di 33 anni di origine albanese. E' stato fermato a Buonfornello dalla guardia di finanza. I militari hanno perquisito la vettura con l'aiuto del cane Elisir. La droga, se venduta, avrebbe fruttato circa 130 mila euro

Aveva nascosto la droga in un vano ricavato ad hoc sotto l'alloggiamento per l'airbag, ma lo stratagemma non è bastato per evitare le manette. I finanzieri del nucleo di polizia economico finanziaria di Palermo hanno arrestato S.J., 33 anni di origine albanese, trovato in possesso di 4,5 chili di cocaina purissima. E' stato fermato al casello autostradale di Buonfornello e stava viaggiando in direzione Palermo.

I militari hanno perquisito l'auto dell'uomo con il cane antidroga Elisir, che ha fiutato la droga. "Era nascosta - spiegano le fiamme  gialle - in un’intercapedine riposta nell’alloggiamento airbag lato passeggero. Sul cruscotto anteriore era stato creato un vano accessibile con una elettroserratura: un'ingegnosa sequenza attivabile accendendo l’aria condizionata ed esercitando contestualmente una pressione all’interno dell’accendisigaro".

Sono stati trovati e sequestrati quattro involucri contenenti la cocaina confezionati con del nastro adesivo, per un peso complessivo di 4,5 chili e un valore di oltre 130.000 euro. Il corriere si trova adesso nel carcere di Termini. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lite dopo gli insulti alla moglie, sparatoria allo Zen: fermato un pregiudicato

  • Zona via Belgio, si suicida lanciandosi dal quarto piano: paura davanti a una scuola

  • Allo Zen si torna a sparare, 48enne grave in ospedale

  • Si cercano portalettere, Poste Italiane assume anche a Palermo

  • Stress? Rabbia? Arriva a Palermo la Rage Room, la stanza dove puoi spaccare tutto

  • Falliscono colpo in casa e si "imbucano" a veglia funebre per evitare i carabinieri, 2 arresti

Torna su
PalermoToday è in caricamento