Attiva "YouPol" e fa arrestare lo spacciatore a Brancaccio

In manette è finito un uomo di 50 anni, incastrato dall'applicazione che permette di segnalare anche episodi di bullismo. Sequestrate 11 stecche di hashish, per un peso di 30 grammi, e 8 di sigarette di tabacchi lavorati esteri

Via Brancaccio

Vede lo spacciatore in azione e lo segnala direttamente alla polizia, facendolo arrestare. Come? Con "YouPol", l'applicazione per smartphone, scaricabile gratuitamente da entrambi i sistemi operativi di iOs e Android che consente ai cittadini, anche in forma anonima, di denunciare epiosdi di bullismo e droga. Un meccanismo che permette di chattare in tempo reale, 24 ore su 24, con la sala operativa delle questure d'Italia. Immagini e testo vengono trasmessi all'ufficio di polizia e sono geolocalizzati consentendo di conoscere in tempo reale il luogo degli eventi, ma può essere anche effettuata una chiamata di emergenza

In manette in questa occasione è finito un 50enne (P.A. le iniziali). L'episodio è avvenuto in via Brancaccio. "La segnalazione del cittadino - spiegano dalla questura - riferiva episodi di spaccio avvenuti, a frequente cadenza, in strada, in un quartiere popolare e densamente frequentato anche da ragazzini". Così sono intervenuti i poliziotti del commissariato Brancaccio che hanno organizzato un servizio di osservazione.

youpol-2"E' bastato poco per focalizzare l’attenzione sul 50enne, un uomo che abita in zona. E’ risultato che il pusher, in più di una circostanza, sia stato avvicinato dai 'clienti' con i quali ha messo in atto il classico scambio droga-denaro. E’ scattato così il blitz dei poliziotti che hanno perquisito lo spacciatore, i luoghi limitrofi e la sua abitazione. In una nicchia del muro accanto alla strada e nell'appartamento dell'uomo sono state recuperate e sequestrate complessivamente 11 stecche di hashish, per un peso di 30 grammi, e 8 stecche di sigarette di tabacchi lavorati esteri". Il cinquantenne è stato così tratto in arresto.

"Sono in corso indagni per verificare se il giro di spaccio sventato dalla polizia coinvolga altre persone - chiudono dalla questura -. Le segnalazioni giunte sulla piattaforma YouPol, dalla sua nascita (febbraio 2018) ad oggi, risultano oltre 350, di cui la maggioranza per droga"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

Torna su
PalermoToday è in caricamento