Le "vampe" di San Giuseppe infiammano la città, a Ballarò arance contro polizia e vigili

Decine gli interventi del 115 e delle forze dell'ordine. Nella zona industriale di Brancaccio è stata incendiata una catasta di gomme e si è alzata una colonna di fumo nero. In via La Franca è stato dato alle fiamme un cassonetto

Piazza del Carmine

Ritorna come ogni anno la tradizione delle "vampe" di San Giuseppe e puntuali tornano anche le chiamate ai vigili del fuoco e alle forze dell'ordine per spegnere gli incendi divampati in città. La tradizione vuole che si diano alle fiamme vecchi oggetti in legno, ma i roghi appiccati per strada rappresentano un pericolo per la sicurezza. Solo oggi le squadre del 115 sono state impegnate a Brancaccio, ma anche nella zona di via Oreto e a Ballarò. Qui le forze dell'ordine sono diventate bersaglio di un lancio di arance.

In piazza del Carmine il fuoco ha avvolto una catasta di oggetti e le fiamme sono ben presto diventate altissime. Al loro arrivo vigili del fuoco e polizia sono stati accolti da un fitto lancio di arance da parte dei residenti per difendere la "vampa". Una vera e propria "guerriglia" con mezzi della polizia costretti a indietreggiare e un mezzo dei vigili con un vetro rotto.

A Brancaccio, in via conte Federico, è stata incendiata una catasta di gomme. Si è alzata una densa colonna di fumo, visibile anche dall'autostrada. 

Incendio anche in via Colonna Rotta, alla Zisa, dove un gruppo di ragazzini ha incendiato una catasta di mobili. Situazione simile in via La Franca, zona Oreto. Qui è stato appiccato il fuoco a un cassonetto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (34)

  • Si ricorda così San Giuseppe: siccome era un falegname quindi si brucia il legno. Io vorrei capire: ma che senso ha?

  • Una volta la vampa si faceva ccn i rami di alberi da frutto potati nei giardini ed in periferia, soprattutto negli spiazzi che ne consentivano un maggiore controllo. Oggi é debordato tutto verso una deriva delinquenziale.

  • Fate controlli giornalieri nelle periferie, l illegalità è a vista d occhio

  • Fate controlli giornalieri alle periferie, l illegalità è a vista d occhio

  • Fate controlli giornalieri alle periferie. l illegalità è a vista d occhio

  • Avatar anonimo di Klauss
    Klauss

    in Francia ( dove stanno meglio di noi ) ci sono le vampe dei Gilet gialli...contro il sistema...qui ci sono le vampe di San Giuseppe e per la munnizza...qualcosa non torna!

  • Purtroppo questo genere di Palermitani non vuole evolversi, rimangono sempre ghettizzati nella loro ignoranza ed inciviltà. Questa situazione penso non cambierà mai, poichè i loro giovani figli, sono i vandali di oggi, che vanno a scuola soltanto per scaldare le sedie e saranno i delinquenti di domani, che occuperanno le celle che prima occupavano i loro padri. Siete la vergogna della nostra cara terra. Poi i media si chiedono come mai la gente scappa dalla sicilia.

    • Avatar anonimo di Giuseppe
      Giuseppe

      questa è colpa dello stato! piu polizia più legalità 

  • a palermo si pensa che le strade sono di loro proprietà per molti escrementi

  • Io non sono contro le vampe di San Giuseppe, contro le tradizioni. Sono contro chi fa le vampe senza il minimo dispositivo di sicurezza e mette in serio pericolo la vita delle persone. A me, per esempio, il fumo mi provoca un brutto fastidio ai bronchi.

    • La colpa è del Comune.

  • secondo me dovrebbero rendersi conto che appiccare il fuoco in maniera controllata e sicura sia la soluzione più adeguata nel rispetto della sicurezza di tutti

  • Bravo Gianluca sono d'accordo con te

  • Avatar anonimo di 800a
    800a

    In via rudini hanno dato fuoco a divani e cassonetti hanno chiamato la polizia e non e' mai venuta.

  • Io invece non interverrei. Gli farei prendere fuoco case, auto e tutto il resto. Sono primitivi e vanno trattati come tali.

  • Cavernicoli, sono rimasti al livello scimmiesco

  • Nn credo sia giustificabile il fatto che debba essere obbligatoriamente festeggiato San Giuseppe in questa maniera...ieri a balestrate le vampe erano più.moderate e sopratutto la vampa era costituita da solo robaccia secca e legna da ardere e non gomme e quant'altro. E comunque la tradizione è ben diversa da quello che succede oggi. Un tempo la vampa stava ad indicare una mensa dove il meno agosto poteva andare e mettere sotto i denti un pezzo di pane...ma si sa le tradizioni verranno fatto spazio alle tradizioni di vandalismo. Che vergogna e poi dicono di essere credenti....si si come no!?

  • Tradizioni ad alto rischio incendio. Che fare vietarle, si o no? Facciamo un bel referendum!

  • liberate gli animali dagli zoo e metteteci dentro qst gentaglia

  • L'aria diventa sempre più irrespirabile, di smog si muore, ed ancora chiamiamo "tradizioni" atti retrogradi ed ignoranti del genere.

  • I soliti sottosviluppati dei soliti sobborghi.. Ma la colpa è anche del sommo pupo nostrano.

  • hanno dei Mezzi Cosi sofisticati con pompe di Gettata lungo Raggio a Gestione Compiuterizata e non sono in Grado di Spegnere un incendio andavano Identificati questi Burberi potevano fare alzare un elicottero per Spegnere DAK Alto

    • Troppi film amerigani#

    • Quale film ha visto??

  • a quando la civilta'

  • Ma un lancia fiamme no?? ... una volta per tutte!!

  • Min... animali...

  • Avatar anonimo di Tony
    Tony

    Dovrebbero darsi fuoco loro stessi, tutti quanti. Che gente inutile esiste!

  • Una vergogna per i palermitani

  • Questa È Gente Che Fa SCHIFO

  • Avatar anonimo di Dario
    Dario

    Arance contro polizia e vigili? Mi chiedo perché non appiccato il fuoco vicino le loro case, vorrei vedere se facessero lo stesso o avessero bisogno di un aiuto quando il fuoco si facesse più pericoloso e incontrollato... sono solo una massa di ignoranti e piromani, non hanno niente di religioso in loro, il fatto stesso di lanciare arance lo conferma.

  • Sta tornando il medioevo a Palermo

    • Non è andato via mai il medioevo a Palermo !!!! Purtroppo.

    • Non è mai andato via!!!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Stagione balneare 2019, scattano i divieti: niente tuffi a Vergine Maria e Romagnolo

  • Politica

    Salvini ancora contro Orlando: "Palermo unico capoluogo senza carta d'identità elettronica"

  • Cronaca

    Marijuana nascosta dentro una scarpa, cane antidroga inchioda 41enne al porto

  • Cronaca

    In viale Regione col furgone pieno di resti di pecore e cavalli, scoperto un macello abusivo

I più letti della settimana

  • "Mi stanno ammazzando": i boia spaccavano le ossa nella stanza degli orrori di via Imera

  • La banda dei falsi incidenti: mutilavano gambe e braccia per truffare le assicurazioni, 42 arresti

  • Mutilavano gambe e braccia per truffare le assicurazioni, i nomi degli arrestati

  • Omicidio in zona via Notarbartolo, strangola la compagna dopo una lite e si costituisce

  • Tragico incidente in auto, morto ragazzo palermitano di 20 anni

  • Uccisa dal compagno perché si è rifiutata di fare sesso: "L'ho strozzata con tutta la forza"

Torna su
PalermoToday è in caricamento