Standard&Poor's e rating Sicilia Bossone: "Massima collaborazione"

A seguito della comunicazione attraverso una nota dell'agenzia S&P sulla sospensione della valutazione sulla Regione siciliana, il ragioniere generale dell'ente, Biagio Bossone, dichiara che "ci sarà la massima collaborazione"

Il ragioniere generale della Regione siciliana, Biagio Bossone

Dopo la comunicazione dell'agenzia americana di rating, Standard&Poor's, sulla sospensione della valutazione della Regione Siciliana per "mancanza di informazioni", arriva tempestiva la replica del ragioniere generale del ragioniere generale Biagio Bossone. "L'agenzia di rating Standard & Poor's, come pure hanno fatto di recente le altre maggiori agenzie Ficht e Moody's, ha confermato il rating positivo sul merito di credito della Regione siciliana, uguale a quello dello stato, ma ha sospeso il giudizio in attesa di maggiori informazioni. La sospensione è motivata dall'esigenza dell'agenzia di avere il tempo necessario per valutare le informazioni comunicate dalla Ragioneria generale".

Queste le parole del ragioniere generale Regione siciliana che ha commentato la nota diramata da Standard & Poor's. "La Regione - ha aggiunto Bossone - resta pienamente collaborativa e fornirà alle agenzie ogni dato e informazione utile, anche in preparazione degli incontri tecnici che, come da agenda concordata, si terranno a settembre con i management delle agenzie stesse. La Regione è altresì impegnata, attraverso l'attuazione di un programma di aggiustamento economico-finaziario in cooperazione con lo stato, a rafforzare il proprio quadro di politica economica, anche puntando a un miglioramento dell'affidabilità del suo debito e del livello del rating"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in via Pitrè, muore travolto da uno scooter mentre passeggia con il cane

  • "C'è un uomo con un mitra sotto braccio!": panico alla Cala, arrivano le squadre speciali

  • La lite dopo gli insulti alla moglie, sparatoria allo Zen: fermato un pregiudicato

  • Zona via Belgio, si suicida lanciandosi dal quarto piano: paura davanti a una scuola

  • Allo Zen si torna a sparare, 48enne grave in ospedale

  • Si cercano portalettere, Poste Italiane assume anche a Palermo

Torna su
PalermoToday è in caricamento