Borseggia un ragazzo sul bus e nasconde il portafogli negli slip: arrestato

In manette un 41enne, già noto alle forze dell'ordine. E' stato bloccato dalla polizia municipale in corso Tukory. La vittima era stata "puntata" mentre era su un mezzo della linea 109

Sale su un autobus della linea 109 in piazza Indipendenza, sfila il portafogli dalla tasca di un ragazzo e poi scende alla stessa fermata della vittima. A pochi passi c'erano però alcuni agenti della polizia municipale che, conoscendo il suo "curriculum", avevano deciso di seguirlo. Intuizione felice: lo bloccano, trovano la refurtiva e lo arrestano. M.C., 41 anni, deve rispondere di furto con destrezza.

La pattuglia del nucleo vigilanza trasporto pubblico era in servizio per un'operazione contro i posteggiatori abusivi. Vedendo il 41enne lo hanno seguito da lontano e bloccato in via Brasa, all'altezza di corso Tukory. L'uomo aveva nascosto il portafogli della vittima nella biancheria intima. Su disposizione del pubblico ministero il 41enne è ai domiciliari nell'attesa della direttissima.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Poliziotto della questura di Palermo si suicida lanciandosi da un viadotto

  • Incidente stradale, morta a 42 anni ginecologa palermitana

  • Incidente a Terrasini, scontro auto-moto: morto 38enne, grave una donna

  • Pestato durante una lite con la moglie, 41enne muore al Civico

  • Ferragosto tragico: si tuffa in mare e muore annegato ad Aspra

  • "Addio Lando": è morto il proprietario del Break

Torna su
PalermoToday è in caricamento