Borgo Nuovo, una fiaccolata per il bene comune

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Una fiaccolata per difendere il bene comune e dire "no" agli atti di vandalismo registrati nelle scuole di Borgo Nuovo e nella sede di Arci Ragazzi del quartiere. La fiaccolata, organizzata dall'amministrazione comunale e dalla quinta circoscrizione, si è svolta in piazza San Paolo nel quartiere di Borgo Nuovo.

Erano presenti l'assessore alla scuola, Barbara Evola, il presidente di Circoscrizione, Fabio Teresi insieme ad alcuni consiglieri di circoscrizione, i pensionati di Spi Cgil, Pasquale D'Andrea, Garante dei diritti per l'infanzia e per l'adolescenza del Comune di Palermo, rappresentanti delle scuole del quartiere, "Ascione", "Rita Levi di Montalcini" ed educatrici di alcuni nidi comunali  "Peter Pan" e "Papavero".

"Si è trattato di una prima tappa - ha detto l'assessore Evola - di un percorso partecipato di valorizzazione e di difesa del bene comune. La presenza di tante persone ci consegna una maggiore forza per difendere le strutture scolastiche dagli atti di vandalismo”

Torna su
PalermoToday è in caricamento