Birra Moretti ha deciso: l'arancino è maschio, i palermitani non ci stanno

Ad alimentare la storica disputa ci pensa Birra Moretti schiacciando l'occhiolino alle abitudini etnee, ma i palermitani si "ribellano" sui social: "Quante volte ve lo dobbiamo dire? L'arancina è femmina"

Chiariamo subito: il dibattito ha origini lontane, affonda le radici nella notte dei tempi e ogni tanto scatena agguerrite diatribe dialettiche. A Palermo esiste l'arancina. A Catania (e Messina) l'arancino. Ma ad alimentare la disputa, schiacciando l'occhiolino alle abitudini etnee, ci pensa stavolta la Birra Moretti. Che si schiera, decisa. Suggerendo l'abbinamento birra-arancinO.

Un accostamento consigliato sulla bottigliaQuestione di punti di vista. E di lingua. I dizionari italiani preferiscono il genere femminile, perché etimologicamente stiamo parlando pur sempre di una palla di riso a forma dalle forme di una piccola arancia: "aranciu nicu", da cui deriva la crasi "arancinu". Ma la tradizione sceglie il genere maschile. Insomma, un dilemma impossibile da risolvere. E la scelta della Birra Moretti non piace ai palermitani, che su Facebook hanno manifestato simpaticamente il loro fastidio. Con un coro unanime: "Quante volte ve lo dobbiamo dire? L'arancina è femmina"

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (10)

  • Non comprendo il nesso tra un marchio come moretto, che produce una birretta da chioschetto, e la cultura siciliana dell'arancina!?! Piuttosto si impegnassero a dire a tutti, come nasce il "risotto alla milanese"... ovvero da un tentativo mal riuscito, di riprodurre un "arancina palermitana". si chiama col suo nome, e a dirlo non è un produttore di birra commerciale in cerca di visibilità, ma uno storico come GAETANO BASILE.

    • "Una palla di riso che resiste ai secoli" ---- dice Gaetano Basile: "Anche se qualcuno è ancora convinto del contrario si chiama arancina. Si tratta di una palla di riso con la forma e il peso dell'arancia, quindi arancina. Se si fosse scelto il termine arancino avrebbe avuto la forma dell’arancio (l’albero) o di un ramo. L’Accademia della Crusca è stata molto chiara in proposito: il frutto va al femminile, mentre l’albero da cui ha origine va al maschile. Il pero dà la pera, il melo dà la mela, l’arancio quindi l’arancia"... @ moderatore: censurare un pensiero “storico”, è come acquistare un libro, per poi aprirlo e trovarvi solo pagine bianche! Il commento non era ne offensivo, ne fuori luogo!

  • Avatar anonimo di tony
    tony

    Arancina o arancino viene dalla forma e dal colore che sembra un arancia-se l'albero e' l'arancio il frutto e' arancia quindi arancina e' giustissimo e indiscutibile,come il nespolo fa la vespola il ciliegio, la ciliegia,l'albicocco fa' l'albicocca,e a gnuranza fa' a birra moretti.

  • Avatar anonimo di alessio
    alessio

    grande articolo

  • Ma quali dizionari preferiscono usare la definizione arancina? La treccani usa Arancino, il garzanti pure, l'hoepli, lo zanichelli, il sabatino coletti, il devoto-oli...tutti insomma...quali sarebbero i dizionari che scrivono arancina? Dimenticavo, anche il presidente dell'accademia della crusca dice la stessa cosa e anche la burocrazia...il ministero delle politiche.agricole lo chiama arancino e l'ha inserito nella lista dei prodotti tipici regionali.....

    • L'arancio è l'albero, l'arancia è il frutto. Le sembianze sono quelle del frutto non dell'albero.

      • Noto con dispiacere che non vi rassegnate neanche all'evidenza dei fatti...la lingua italiana da dante in poi è un processo evolutivo in continua trasformazione ma da secoli in tutti i dizionari, anche quello siculo -italiano del palermitano Biundi del 1857viene indicato al maschile...chissà magari i vostri bisnopiti consultando un dizionario in un prossimo futuro troveranno la parola arancina.....

  • Se i dizionari italiani preferiscono il genere femminile, credo che la conclusione sia lampante!

    • Il problema è che la premessa è sbagliata, dato che su venti dizionari italiani, tutti e venti stabiliscono che si dice "ARANCINO" al maschile e nessuno riporta la versione al femminile. La conclusione lampante è appunto che la forma corretta è ARANCINO

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il racconto di un palermitano: "Ero con Fabrizio Corona, ecco come ci hanno aggredito nel bosco della droga"

  • Cronaca

    Neonata trovata morta nella culla, lacrime e disperazione alla Guadagna

  • Cronaca

    "Aiutatemi, ha ingerito qualcosa da terra" ma è hashish: bimba di 3 anni ricoverata

  • Mafia

    Pizzo, "legnate" agli incorruttibili e mazzette: così i boss gestivano l'ippodromo

I più letti della settimana

  • "Le chiamate arancine? Non vendetele", Antica Focacceria stoppata a Catania

  • Incidente a Verona, con la moto contro un Suv: muore palermitano di 23 anni

  • "Ma qua volete stare gratis? Smontate tutto": quando la mafia fa chiudere i ristoranti

  • Una mattinata di ordinaria follia: ruba auto a una donna, poi fugge e si schianta alla Noce

  • Si ribella al pizzo, filma il suo estorsore con una telecamera nascosta e lo fa arrestare

  • "Lo dobbiamo 'struppiare' al palermitano? Ci tiriamo 4 'scopettate' nella macchina..."

Torna su
PalermoToday è in caricamento