Aereo colpisce stormo di uccelli durante il decollo: ritardo per quattro voli

Un aeromobile in partenza ha colpito alcuni volatili, riuscendo comunque a decollare. I tecnici hanno dovuto ripulire l'asfalto dai resti, costringendo quattro piloti a volare attorno allo scalo in attesa dell'ok dalla torre di controllo per l'atterraggio

La pista dell'aeroporto di Palermo

"Bird strike" su una delle piste dell’aeroporto di Palermo, ritardi per quattro voli in arrivo. L'inconveniente - che capita non di rado - è avvenuto oggi pomeriggio intorno alle 15 e ha riguardato un volo diretto a Roma. L’aereo ha colpito con uno dei motori un piccolo stormo di uccelli ma è riuscito ugualmente a decollare senza ulteriori problemi.

I tecnici sono dovuti intervenire sulla pista per ripulirla dai resti degli uccelli sparsi ovunque. I disagi successivi hanno riguardato i voli delle compagnie Volotea (V701220 da Venezia), Alitalia (AZ01775 e AF09806 da Milano), EasyJet (U202809 da Milano) e Ryanair (FR04933 da Parigi). Gli aeromobili sono rimasti in volo attorno allo scalo e hanno atteso il via libera per l’atterraggio dalla torre di controllo. E hanno toccato terra dopo circa mezzora. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Belmonte, Bmw finisce fuori strada e prende fuoco: morti due ragazzi

  • Rovigo, palermitano strangola e uccide la moglie di 23 anni

  • Il duplice omicidio allo Zen, veglia notturna non autorizzata ai Rotoli: familiari allontanati

  • Produce documenti falsi per percepire il reddito di cittadinanza: denunciato

  • Mafia, sequestrato tesoro del boss Salerno: ci sono anche tabaccheria e focacceria

  • Pallavicino, prof rimprovera alunna: la mamma si fionda a scuola e lo schiaffeggia

Torna su
PalermoToday è in caricamento