Aereo colpisce stormo di uccelli durante il decollo: ritardo per quattro voli

Un aeromobile in partenza ha colpito alcuni volatili, riuscendo comunque a decollare. I tecnici hanno dovuto ripulire l'asfalto dai resti, costringendo quattro piloti a volare attorno allo scalo in attesa dell'ok dalla torre di controllo per l'atterraggio

La pista dell'aeroporto di Palermo

"Bird strike" su una delle piste dell’aeroporto di Palermo, ritardi per quattro voli in arrivo. L'inconveniente - che capita non di rado - è avvenuto oggi pomeriggio intorno alle 15 e ha riguardato un volo diretto a Roma. L’aereo ha colpito con uno dei motori un piccolo stormo di uccelli ma è riuscito ugualmente a decollare senza ulteriori problemi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I tecnici sono dovuti intervenire sulla pista per ripulirla dai resti degli uccelli sparsi ovunque. I disagi successivi hanno riguardato i voli delle compagnie Volotea (V701220 da Venezia), Alitalia (AZ01775 e AF09806 da Milano), EasyJet (U202809 da Milano) e Ryanair (FR04933 da Parigi). Gli aeromobili sono rimasti in volo attorno allo scalo e hanno atteso il via libera per l’atterraggio dalla torre di controllo. E hanno toccato terra dopo circa mezzora. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto al largo di Palermo, scossa di magnitudo 2.7 avvertita dalla popolazione

  • Via dell'Arsenale, donna si lancia dal balcone e muore

  • Malore mentre fa il bagno al mare, morta una donna a Mondello

  • Bimbo cade dal letto e muore a soli 10 mesi, i suoi organi salvano due vite

  • Con lo scooter investì e uccise un anziano e il suo cane, morto un trentenne

  • Suicidio all'Uditore, cinquantenne si getta dalla finestra e muore

Torna su
PalermoToday è in caricamento