Il "venerdì per il futuro" dell’Istituto Minutoli: bimbi piantano albero sul Monte Pellegrino

L'iniziativa è stata promossa dal consigliere comunale Marcello Susinno e dal vice presidente di Circoscrizione Antonio Nicolao per sensibilizzare i piccoli palermitani sulla salvaguardia delle aree di pregio della città e contro l'abbandono dei rifiuti

I bambini dell’Istituto Minutoli si sono dati appuntamento alle pendici del Monte Pellegrino, lato Mondello, per ripulire l'area dai rifiuti e piantare un albero. L'iniziativa è stata promossa dal consigliere comunale Marcello Susinno e dal vice presidente di Circoscrizione Antonio Nicolao per evidenziare la necessità di preservare alcune aree di pregio della città e puntare alla salvaguardia del bene comune. In campo anche gli operatori della Rap.

"Nel corso della mattinata - dicono gli organizzatori - si è puntato il dito contro chi persevera nell’abbandonare i rifiuti ovunque spiegando che ci sono tanti buoni motivi per dire che 'sei sciocco' se abbandoni l'immondizia per strada. La Rap – concludono Susinno e Nicolao - sta facendo degli sforzi straordinari per tenere pulita la città, è anche vero che deve fare di più ma anche i cittadini devono fare anche la loro parte".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa da Campofiorito, vede disegno della figlia in tv e dà sue notizie: "Sto bene"

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • L'agguato con la pistola e la rapina in mezzo al traffico, arrestato diciassettenne

  • Incassa il reddito di cittadinanza ma lavora (in nero) in un panificio, denunciato

  • "Tutte cose levate hai, pezza di tro...": le intercettazioni nella casa di cura delle violenze

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

Torna su
PalermoToday è in caricamento