Bici prodotta dall'azienda di Montante esposta in aeroporto: "Va rimossa"

A lanciare l'appello alla Gesap è la Cisal. L'ex presidente di Confindustria Sicilia è stato arrestato con l'accusa di associazione per delinquere finalizzata alla corruzione. Il segretario Colombino: "La giustizia farà il suo corso ma le cronache ci raccontano uno spaccato da subito discutibile moralmente"

"Via dall'aeroporto la bici di Montante". A lanciare l'appello è il segretario generale della Cisal Palermo Gianluca Colombino. L'ex presidente di Confindustria Sicilia, Antonello Montante, due giorni fa è stato arrestato con l'accusa di associazione per delinquere finalizzata alla corruzione. La bici, prodotta dalla sua azienda, è esposta - a seguito di un accordo commerciale - in una teca nella zona imbarchi internazionali dello scalo palermitano.

"Una scelta - afferma Colombino - che, alla luce degli ultimi fatti, risulta a mio avviso quantomeno inopportuna. La giustizia farà il suo corso ma le cronache giornalistiche ci raccontano uno spaccato che è, almeno moralmente, da subito discutibile e il fatto che quella bicicletta sia esposta in un aeroporto intitolato a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino esige a nostro avviso provvedimenti immediati". Il segretario invita quindi la Gesap, società che gestisce lo scalo, a provvedere immediatamente alla rimozione. "Abbiamo - fanno sapere dalla Gesap - già richiesto alla società che gestisce la pubblicità per conto della ditta Montante di ritirate la teca con la bicicletta”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • La Montant-bike...

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Nubifragio nella notte, allagamenti e alberi caduti a Palermo

  • Politica

    L'aggressione a Stefania Petyx, Salvini a Orlando: "Sono pronto a sgomberare gli abusivi e voi?"

  • Politica

    Polemica per la festa con i migranti alla scuola Antonio Ugo, il preside: "No al razzismo"

  • Cronaca

    Zen, 171 dosi di cocaina confezionate come caramelle: un arresto

I più letti della settimana

  • Noce, Stefania Petyx aggredita durante un servizio: "Presa a calci e pugni"

  • L'aggressione a Stefania Petyx e al suo operatore: il servizio completo mostrato da Striscia la Notizia

  • Striscia pubblica il video dell'aggressione a Stefania Petyx: "Quanti dolori, ma non mollo"

  • Assalti ai furgoni di sigarette: i nomi dei dodici arrestati

  • Assalti ai furgoni carichi di sigarette, sgominata banda: dodici arresti

  • Morire per un parcheggio: prese pugno in faccia dopo una lite, perde la vita a 53 anni

Torna su
PalermoToday è in caricamento