Via Pitrè, bici imbottita di petardi che esplodono in mezzo al traffico: 4 denunciati

Dopo un giro sui social le immagini sono arrivate ai carabinieri. Adesso in quattro dovranno rispondere del reato di accensione ed esplosioni pericolose. Uno di loro è indagato anche per oltraggio per aver dato del "cor****" al Sindaco

In barba all’ordinanza del sindaco sul divieto di utilizzare fuochi d’artificio hanno riempito il cestello di una bici con una “fontana”, sparando i botti mentre uno di loro pedalava in mezzo al traffico di via Pitrè. I carabinieri della stazione Altarello di Baida hanno denunciato quattro palermitani di età compresa fra i 30 e i 63 anni ritenuti responsabili, in concorso, del reato di accensione ed esplosioni pericolose.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le immagini della bici imbottita di petardi | Video

Per giorni la loro “bravata” ha fatto il giro dei social network e probabilmente non immaginavano che il video sarebbe arrivato alle forze dell’ordine che poi hanno contestato loro la pericolosità del gesto. L’uomo immortalato sulla bicicletta è stato inoltre denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale: poco prima di saltare in sella infatti aveva risposto a qualcuno che scherzava sull’ordinanza apostrofando pesantemente il primo cittadino (“Orlando sei un cor****”).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moggi: "Padre Pio è apparso in sogno a una signora di Palermo e ha fatto una profezia su di me"

  • Va in ospedale per sospetta congiuntivite, due giorni dopo 30enne trovato morto in casa

  • Coronavirus, in Sicilia sospeso l'avvio della stagione balneare

  • Un cerotto contro il Covid-19: il vaccino scoperto dagli scienziati Usa gemellati con Palermo

  • Coronavirus, positivo anche primario dell’ospedale Villa Sofia: è ricoverato al Cervello

  • Sesso a 3 in strada davanti ai vigili: "Così passiamo la quarantena", denunciata giovane palermitana

Torna su
PalermoToday è in caricamento