Omicidio a Belmonte, ucciso il fratello dell'ex sindaco e cugino del pentito Bisconti

Il corpo di Antonio Di Liberto, commercialista di 49 anni, è stato trovato riverso dentro una Bmw in via Umbria, nei pressi del campo sportivo. Sul parabrezza i fori di quattro colpi di arma da fuoco

Omicidio a Belmonte Mezzagno. Antonio Di Liberto, 49 anni ed fratello dell'ex sindaco del paese, è stato ucciso stamani con diversi colpi di arma da fuoco. Il cadavere è stato trovato nei pressi del campo sportivo, in via Umbria. Il corpo riverso dentro una Bmw con il parabrezza infranto da quattro colpi di arma da fuoco. Era seduto al posto di guida. La vettura aveva ancora il motore acceso e a poca distanza sono stati ritrovati sei bossoli.

C'è l'ombra della vendetta mafiosa | i retroscena

di liberto-2Sul posto i carabinieri della compagnia di Misilmeri, gli uomini della Scientifica del comando provinciale dell'Arma, il 118, il medico legale. L'allarme è scattato intorno alle 9,20 quando è arrivata la segnalazione di un uomo privo di sensi non lontano dal campo di calcio. I sanitari hanno solo potuto constatare il decesso. 

Le immagini dal luogo del delitto | Video

Di Liberto, commercialista, non aveva precedenti penali ed è cugino del pentito Filippo Bisconti, l'uomo che ha facilitato l'arresto dei nuovi boss di Cosa nostra. Secondo una prima ricostruzione, Di Liberto era appena entrato nella sua auto quando i sicari hanno esploso frontalmente almeno quattro colpi di pistola che hanno sfondato il parabrezza uccidendolo. Al momento non si esclude alcuna pista, compresa quella della vendetta trasversale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Con un'auto buttano giù distributore e lo portano via: furto da 20 mila euro in tabaccheria

  • Mafia

    "Paga o ti faccio chiudere il cantiere": ma lui si ribella e fa arrestare uno dei Graviano

  • Cronaca

    Riina junior ora è libero: "Si dedica alla fattoria, ha cambiato vita"

  • Cronaca

    Ragazza trova ladro dentro la sua auto: lui scappa, sale su uno scooter e la investe

I più letti della settimana

  • Ha il reddito di cittadinanza ma viene sorpreso a Sferracavallo mentre lavora in nero

  • Travolto da una moto in via Notarbartolo: il cuore si ferma, salvato da due passanti

  • La droga "calabrese" venduta a Palermo, i nomi degli arrestati

  • Fiumi di droga da Calabria e Campania: smantellata banda, 19 arresti

  • La coca sul camper e il maxi giro d'affari: "Che sono 300 chili di fumo? Un pelo di m..."

  • Incidente allo Zen, tragico scontro tra un'auto e uno scooter: morto un 39enne

Torna su
PalermoToday è in caricamento