Ustionato dal ritorno di fiamma del barbecue, undicenne in gravi condizioni

Il bambino si trovava in famiglia, nella loro casa ad Alia, quando è stato travolto dal fuoco. E' ricoverato nel reparto Grandi ustioni del Civico: la prognosi è riservata

(foto archivio)

Undicenne travolto dal fuoco durante un barbecue in famiglia. Il bambino è stato ricoverato all’ospedale Civico dopo l’incidente domestico avvenuto ad Alia. È arrivato nel reparto Grandi ustioni nel pomeriggio del 18 agosto con ustioni sul 70% del suo corpo: le sue condizioni sono gravi e la prognosi è riservata.

Secondo una prima ricostruzione, l’undicenne si trovava in casa con il resto dei familiari. In un momento di distrazione degli adulti avrebbe preso una bottiglia di alcol per poi dirigere il getto del liquido sulla carbonella appena accesa. In pochi attimi, a causa del ritorno di fiamma, è stato avvolto dal fuoco.

I familiari, nonostante lo shock, hanno provato a spegnere le fiamme utilizzando coperte e altro ancora, mentre qualcuno ha chiesto con urgenza l’intervento di un’ambulanza. L’undicenne, dopo una prima tappa alla guardia medica di Lercara Friddi, è arrivato al Civico con un elicottero del 118 e adesso lotta contro la morte nel reparto diretto dal professore Luigi Solazzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono diversi i pazienti arrivati per lo stesso problema nel centro Grandi ustioni, dove i letti risultano al momento tutti occupati. "Ogni anno - spiegano dall’ospedale - l’alcol miete numerose vittime e nonostante le campagne di prevenzione non si riesce a dissuadere la gente sull’uso di questo liquido mortale, mettendo a dura prova il lavoro dei medici del reparto di Chirurgia Plastica e Terapia delle Ustioni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, frenata dei contagi in Sicilia: +91 rispetto a ieri, salgono a 13 i morti

  • Coronavirus, prima vittima a Palermo: 55enne muore all'ospedale Civico

  • Un altro caso di Coronavirus fa tremare Comdata, donna positiva: "Ora la situazione è grave"

  • Virus, sui social si pianifica l'assalto ai supermercati: in campo polizia e carabinieri

  • Coronavirus, in Sicilia già venti morti: salgono a 846 i contagiati, 125 più di ieri

  • Incidente in via Basile, investito da un automobilista che scappa: morto 57enne

Torna su
PalermoToday è in caricamento