Giornalisti della tv belga intervistano Orlando a Ballarò, fuori i ladri aprono minivan e rubano tutto

La troupe della Vrt Nws si era intrattenuta con il sindaco all'interno del locale Moltivolti, nel cuore del quartiere. Poi l'amara scoperta: il mezzo che avevano parcheggiato in una traversa di via Porta di Castro era stato totalmente saccheggiato. Indaga la polizia

Via Gian Luca Barbier - foto Google street view

Troupe televisiva belga derubata a Ballarò. E' successo lunedì pomeriggio quando giornalisti e tecnici della Vrt Nws, dopo alcune riprese e un’intervista al sindaco Leoluca Orlando, si sono resi conto che qualcuno aveva aperto il loro minivan portando via tutta l’attrezzatura tecnica. Sull’episodio indaga la polizia.

Secondo quanto denunciato agli agenti la troupe aveva parcheggiato il mezzo in via Gian Luca Barbier, una traversa di via Porta di Castro, intorno alle 15.30. Verso le 17 l’amara sorpresa, uscendo dal centro culturale Moltivolti dopo una lunga chiacchierata col Sindaco sul prossimo appuntamento elettorale delle europee.

I giornalisti belgi hanno trovato il portellone forzato e si sono resi conto che i ladri avevano rubato tutto. Immediata la segnalazione al 113 e alla direzione dell’emittente televisiva. La polizia ha iniziato le indagini per risalire agli autori del furto o scovare la refurtiva in uno dei mercatini della zona. Ma dopo qualche ora - fanno sapere dal Comune - l'attrezzatura è stata ritrovata in piazza del Mediterraneo. Da chi non si sa.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (53)

  • Avatar anonimo di Dario
    Dario

    Forse avrà detto cose non doveva dire, tipo abizioni per migliorare Palermo e promesse per gli occhi di un paese dove fa capo la sede europea, promesse, parole che non avrebbe potuto mai mantenere e quindi in questo caso sono intervenuti i ladri, per assicurarsi che quelle parole non sarebbero ne potute mai finire a bruxelle alla sede europea e neanche nei giornali nazionali nostri dove poi sarebbero caduti in cascata nei giornali locali e on-line come questo. Chi lo dice che i ladri non abbiamo ricevuto la soffiata?

  • A me da cittadino palermitano, mi è dispiaciuto, la brutta esperienza, che subirono i giornalisti belgi. Palermo rimane ed è sempre una città bella, ma se si verificano situazione un po sconcertanti, e anche colpa del sindaco per aver permesso l'accesso a rutti questi extracomunitari. Orlando si metr e al centro dell'attenzione pure un vista alle elezioni europee del 26 maggio, ma però è ovvio che lui questa volta verrà sconfitto. Moltissimi disagi ci sono qui a Palermo, un esempio pratico la strada che conduce a bellolampo fino ad arrivare al bivio di Torretta-Montelepre, è pericolosa, sia come asfalto è come illuminazione.

  • figura da meschini

  • E meglio non creare rivuglio per fare i loro affari.

  • numeri da avanspettacolo più popolare, Orlando che sbrodola fesserie su progressi culturali (che solo lui vede) di Palermo e pochi metri più in là ci futteno tutti cose....se non fosse di una tristezza infinita, ci sarebbe da fottersi dalle risate.....

  • Avatar anonimo di Mir
    Mir

    Un ottimo spot elettorale per l europee..sicuramente lui era dentro che si pavoneggiava e autocelebrava per il suo operato riempiendo i giornalisti delle sue solite balle

  • Questa è una delle tante figure di m....che Orlando fa al mondo intero...ormai tutti lo conoscono,tutti sanno quanto non è credibile

  • Ritrovati! A cu ci mittisti nto mienzu Orlando...io 2 mesi che cerco le cose che mhanno rubato! me la daresti una mano a trovarle anche a me... Una licenza motocarrozzetta... Aiutami!

  • Non voglio difendere nessuno ne tanto meno il Sindaco ma credo che il fatto successo non è da addebitare a Lui; viviamo in una città dove tutto viene permesso e concesso e noi cittadini ahimè, volenti o nolenti, ne siamo conniventi in quanto se si volesse denunciare quanto accade non avremmo le spalle coperte da nessuno e saremmo lasciati soli come spesso accade. Detto questo, in una città come la nostra Palermo, è assolutamente normale percorrere a piedi la via Belgio con la sua rotonda attrezzandosi con torcia tascabile in quanto completamente al buio, attraversare le strade al buio e senza segnaletica orizzontale e di tanti altri problemi che affliggono la città; questo dobbiamo addebitare al Sindaco e non la presenza dei topi di fogna che razziano impuniti per le vie del centro. Per quanto sopra il mio auspicio è che l'Amministrazione Comunale fornisca tutti i cittadini capaci di difendersi di mazza da baseball con licenza di spaccare le ossa e, graditissime, torce ricaricabili. Grazie

  • chi critica Orlando non ha memoria storica non si ricortda dei Sindaci che lo hanno preceduto......

    • Chi? Ciancimino?

    • Si infatti,a questo punto rimpiangiamo Cammarata!!!!!!!

    • Avatar anonimo di Klauss
      Klauss

      ma veramente negli ultimi 30 anni c'e' quasi sempre stato lui...difficile ricordarsi degli altri! :)

      • 30 anni? Di più. Sono 35 gli anni di malgoverno!

  • Hanno trovato l'attrezzatura subito in quanto erano stranieri e reporter tra l'altro. S'erano Palermitani ad essere rubati " campa cavallo" che la polizia si muoveva subito .

  • Don Orlando...

  • Orlando, sei diventato lo zimbello del popolo del web. CHE FIGURA !!! AH AH AH AH AH AH AH AH ..............

  • A Ollando ci appe a cariri a facci n terra

    • E ci credo, ha la faccia di bronzo, quella è pesante!

  • Io penso che il problema non sia il furto in se bensì quello che scriveranno sulla città...voglio dire..in diversi giornali del mondo si elogia la città che si è liberata dalla mafia(prima mink..ata)...poi si fa in modo di tenere in piedi il fatto che sia una città che accoglie tutti(seconda min..ki..ata) e terzo non si mette mai in.risalto il degrado che circonda questa meravigliosa città del Mediterraneo letteralmente massacrata dai sui cittadini e da amministratori e politici in completa ignoranza e malafede.

  • Consiglierei ai giornalisti di fare un bell'articolo di propaganda a livello europeo, circa l'inefficienza di questo pupazzo inutile.

  • Sarà pure colpa dei rapinatori se facciamo una figura di m... con i belgi.....ma sarà colpa di orlando se facciamo una figura ..... con tutti gli stranieri e i nostri connazionali se non riesce a far valere il diritto civico e morale di tenere una città pulita e con un minimo di sviluppo, lui è il capo dei vigili li deve impiegare per far finire questo schifo visto che a palermo ci vogliono per forza le forze dell'ordine per far si che le cose vadano in certo senso..... dimenticavo le buche che fanno sembrare una città bombardata a chi diamo la colpa all' isis? o al sindaco....tanto poi li pagano i cittadini onesti le cause perse dal comune....se manca lavoro e anche colpa di una politica totalmente assente nello sviluppo della città. Attualmente vivo fuori Italia ma in europa in una città dove il turismo è la sua forza, si organizza sempre qualcosa che attrae turisti.....già ma di cosa parliamo....hanno fatto morire Mondello è vi ho detto tutto.

  • Una jungla! Rappresentata come un paradiso! Una città poco sicura. Una città con bisognosa di una guardia in ogni strada! Altro che Capitale della Cultura!

  • magari non avevano pagato il parcheggiatore perché questa figura professionale manca in Belgio ????????

  • Avatar anonimo di Tony x
    Tony x

    Orlando chi dici? Citta" della cultura...di padre gratto.

    • Lo sapevi che nei quartieri bassi ti scippano pure le mutande mentre cammini, ora che cosa diranno in Europa che dirigi una città di m..? Era questo che volevi? La verità è che tu vivi in un'altra dimensione, un mondo tutto tuo e delle tue paranoie.

  • a fami è famii

  • In una città di m... poteva fare solo una figura di m...

  • Tutto questo significa una cosa sola. A Palermo ci sono due realtà parallele. Quella dei ricchi che procede secondo il copione Orlando mantenendo l'aplomb mediatico da benestanti e quello dei bisognosi

  • Ahahahahaha

  • Tutti che prendono per il c... il sindaco su cosa dirà di Palermo. Dirà la verità, che Palermo è fatta di ladri e scafazzati senza dignità e che ancora ci sono le persone oneste e decente ma sono di più I fanghi.

  • Comunque se aspettano fino a domenica possono ricomprare tutto, proprio a Ballarò

  • città sicura....e ora cosa dirà agli ospiti ??

  • Dico io una cosa...... Persino io la prima cosa che dico io. A chi non conosco ma unni stai posteggia nu????? E questa troupe posteggia tranquillamente con gli avvoltoi che ci sono in giro e nessuno si prende la briga di consigliarli???? Poteva succedere a Roma Milano Napoli Venezia.... Forse in settimana qualcosa la troveranno in quella distesa di razzie a Ballarò... Che viene da piangere.... Ho visto x terra in vendita persino portafoto con foto coppie anziane kissa da quale paese o città dovi i figli si sono visti rubare un ricordo....

    • Avatar anonimo di Batterol
      Batterol

      Mah, spesso é il risultato di sbarazzi eseguiti agratis a patto di portarsi via la roba, magari dopo il decesso dei fotografati..io cmq ho parcheggiato per anni in qlla via, tralatro sotto casa di Matteino, e mai mi è successo nulla, Ballarò é davvero contraddizione, ma se la scegli ti sceglie.

  • Roba da barzelletta...tuttavia, più che le solite chiacchiere del fanfarone democristiano, secondo me è preoccupante la totale imbecillità di chi commenta come se il furto fosse imputabile al sindaco, o addirittura con soddisfazione. Signori: l'antipatia nei confronti del sindaco (e delle sue panzane o esagerazioni) non deve distogliervi dalla dura realtà: questo furto squalifica solo i suoi autori. Che saranno probabilmente i soliti canazzi che popolano o bazzicano quelle zone.... il concetto è tanto semplice che anche la maggiorparte dei commentatori usuali di questo sito potrebbero riuscire a comprenderlo (oddio..spero di non peccare di ottimismo...). Il sindaco può raccontare tutte le ca..ate che vuole, ed è biasimabile per le sue frottole, ma se - in barba a tali frottole- viene commesso un reato, sono gli autori del reato che dovrebbero essere destinatari del discredito "sociale" che di solito accompagna questi eventi....e sono loro, in questo caso, a farci fare ("farci", intendo, alla collettività palermitana) una figura di me..a. Non il sindaco con le sue storie. E daje...cercate di far funzionare la testa, una volta tanto.

    • Che il sindaco non c'entra nulla è pacifico ed è da sciocchi attaccarlo... ma che si vanti affermando che palermo è una città sicura è tutt'altra cosa. Meglio sostenere che la sicurezza a palermo è nella media delle città europee.

    • Pienamente d'accordo...Orlando è il sindaco dei Palermitani onesti e disonesti... le cazzate le fa e le dice ma non è tutta colpa sua...

    • Un sindaco che conosce la sua città fa mettere 2 vigili nei pressi del veicolo per evitare figure di m... come questa.

      • Se l'avesse fatto poteva suscitare dei dubbi nei suoi ospiti perciò ha preferito affidarsi alla buona sorte come ha fatto tante altre volte ma per la legge dello scarto quadratico medio o curva di Gauss questa volta é andata male a Orlandino semprinpiedi, così é già avvisato per altre belle imprese.

    • Al solito, breve e circonciso!

  • Immaginatevi Mascellone mentre dichiarava alla TV belga che Palermo,grazie a lui.era diventata una citta' di pace e serenità,in contemporanea svuotavano il Van dagli attrezzi.I giornalisti Belgi,anche se rammaricati,si saranno sgangherati dalle risate e avranno capovolto tutto il senso del reportage.

Commenti meno recenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    La loggia segreta di Castelvetrano, lo sfogo che incastra Cascio: "Quello mi dice il discorso"

  • Cronaca

    Bellolampo, rimane col braccio incastrato nel nastro trasportatore: operaio si frattura il polso

  • Politica

    Rifiuti, proposta dell'Anci: "Tari nella bolletta della luce per evitare il dissesto dei Comuni"

  • Cronaca

    In diecimila in piazza per ricordare le vittime di mafia: "Uniti si vince"

I più letti della settimana

  • Incidente mortale in via Roma, con l'auto uccide pedone e poi scappa

  • Omicidio nella notte: ucciso con un colpo di pistola in via Gaetano Costa

  • Gli omicidi dello Zen, un giovane si costituisce: "Sono stato io a sparare"

  • Il killer che parla, i 12 spari al tramonto e il silenzio dello Zen: "Una lite dietro l'omicidio"

  • Le salme di Tonino e Giacomo Lupo tornano allo Zen, il reo confesso: "Mi sono difeso"

  • Scoperta loggia segreta che condizionava la politica: 27 arresti, c'è Francesco Cascio

Torna su
PalermoToday è in caricamento