E' ai domiciliari ma esce per comprare la birra, un arresto a Balestrate

L'uomo, 42 anni, scontava una condanna per estorsione aggravata ed evasione. I carabinieri lo hanno sorpreso mentre camminava per le vie del centro

Foto archivio

Il desiderio di bere una birra è costato caro a un 42enne, arrestato dai carabinieri di Balestrate per violazione degli arresti domiciliari.

L'uomo, F.N., era sottoposto al regime detentivo perchè ritenuto responsabile dei reati di estorsione aggravata ed evasione. I militari lo hanno però sorpreso mentre passeggiava per le vie del centro cittadino dopo aver acquistato delle bottiglie di birra. Su disposizione dell’autorità giudiziaria, l’arrestato è stato nuovamente sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione, in attesa del processo con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo protagonista, prevista "tempesta violenta": diramata allerta meteo gialla

  • La lettera: "Silvana Saguto ci hai tolto tutto, tu mangiavi sempre al ristorante e noi un pezzo di pane"

  • Folle serata allo Sperone, litiga con la moglie per i Sofficini e viene arrestato

  • L'arancina più buona a Palermo, gara alla vigilia di Santa Lucia: vince il Bar Matranga

  • Centro Convenienza chiude e non consegna i mobili già pagati: "Clienti truffati"

  • Un colpo di pistola in aria e poi l'assalto al portavalori, rapina da 65 mila euro a Bagheria

Torna su
PalermoToday è in caricamento