Incubo finito per la famiglia Sutera, anziano ritrovato vicino alla diga Jato

Il 75enne, che soffre di demenza senile, si era allontanato a bordo della sua auto. In meno di 48 ore è stato rintracciato nella zona di Partinico. "Grazie a PalermoToday è stato riconosciuto e trovato"

Il 75enne Pietro Sutera

Dopo circa 48 ore la famiglia di Pietro Sutera può tirare un sospiro di sollievo. Il 75enne che si era allontanato da Balestrate a bordo della sua auto facendo vivere momenti di grande apprensione ai suoi cari è stato ritrovaato nella zona di Partinico. L’anziano, che soffre di demenza senile, è stato trovato vicino alla diga Jato mentre vagava senza meta.

Dopo il ritrovamento, Sutera è stato portato all’ospedale Civico di Partinico dove tuttora è ricoverato. Le sue condizioni, al di là della disidratazione, sono risultate buone agli occhi dei medici. "Grazie tante per il vostro lavoro. Proprio per il vostro articolo - spiega Peppe Sidoti - siamo stati contattati. E’ stato riconosciuto su PalermoToday".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo protagonista, prevista "tempesta violenta": diramata allerta meteo gialla

  • La lettera: "Silvana Saguto ci hai tolto tutto, tu mangiavi sempre al ristorante e noi un pezzo di pane"

  • Folle serata allo Sperone, litiga con la moglie per i Sofficini e viene arrestato

  • L'arancina più buona a Palermo, gara alla vigilia di Santa Lucia: vince il Bar Matranga

  • Centro Convenienza chiude e non consegna i mobili già pagati: "Clienti truffati"

  • Un colpo di pistola in aria e poi l'assalto al portavalori, rapina da 65 mila euro a Bagheria

Torna su
PalermoToday è in caricamento