Balestrate "ritrova" la scuola Principe di Napoli, riaperta dopo i lavori di recupero

L'istituto era chiuso da più di un anno per ristrutturazione. L'edificio è stato messo in sicurezza e gli impianti sono stati rifatti per una spesa di un milione e 200 mila euro

Festa a Balestrate per la riapertura della scuola elementare Principe di Napoli. L'istituto era chiuso da più di un anno per lavori di ristrutturazione. L'edificio è stato messo in sicurezza e gli impianti sono stati rifatti per una spesa di un milione e 200 mila euro. Il murales della scuola è stato dipinto da Beny Vitale, street artist di Cinisi.

"La riapertura di una scuola totalmente ristrutturata e rinnovata è motivo di orgoglio per tutti - commenta il sindaco Vito Rizzo - La 'nuova' scuola è sicura ed efficiente, confortevole e coloratissima. Il 2020 sarà un anno importante per Balestrate, lo cominciamo nel migliore dei modi possibili, guardando al futuro e alla formazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

Torna su
PalermoToday è in caricamento