Baida, cede manto stradale: via Ruffo di Calabria parzialmente chiusa al traffico

E' quanto stabilisce un'ordinanza del sindaco Orlando dopo un sopralluogo del servizio Pronta reperibilità, che ha ravvisato una frana. Strada interdetta ad auto e pedoni per 100 metri in direzione di San Martino. La borgata tra le zone più colpite dal maltempo

Via Ruffo di Calabria

Cede parte del manto stradale in via Ruffo di Calabria, a Baida, e il Comune dispone la chiusura della semicarreggiata per circa 100 metri (dal civico 17) in direzione di San Martino. E' quanto si legge in un'ordinanza firmata dal sindaco Leoluca Orlando dopo un sopralluogo del servizio Pronta reperibilità, che ha ravvisato una frana. Il cedimento è stato riscontrato dopo le abbondanti piogge che si sono abbattute in città la scorsa settimana.

Interdetto il transito sia per le auto che per i pedoni. I trasgressori rischiano l'arresto fino a tre mesi o un'ammenda fino a 206 euro, a norma dell'articolo 650 codice penale, richiamato nell'ordinanza del sindaco. Provvedimento - che si è reso necessario "nelle more delle verifiche alla sede stradale e i relativi lavori di consolidamenti della scarpata" - è stato deciso "visti i gravi pericoli che minacciano l'incolumità dei cittadini".

Sul posto ci saranno due pattuglie della polizia municipale per segnalare la presenza del cedimento e smistare il traffico su vie alternative. All'ufficio Infrastrutture del Comune toccheranno le verifiche tecniche nella zona della frana, mentre la Rap si occuperà in un secondo momento del rifacimento del manto stradale. La borgata di Baida è stata una delle più flagellate dal maltempo: in via Falconara, poco sotto via Ruffo di Calabria, giovedì si è letteralmente sgretolato l'asfalto e la strada si è trasformata in un torrente. 

Potrebbe interessarti

  • Bagno al mare dopo mangiato, sì che si può fare: tutta la verità sul (falso) mito

  • Caldo, estate e condizionatore sempre acceso: come risparmiare sulla bolletta elettrica

  • Cactus mania, avere piante grasse in casa non è solo bello ma fa anche (molto) bene

  • Fare la spesa risparmiando, 10 regole d'oro che i palermitani spreconi dovrebbero seguire

I più letti della settimana

  • Incidente a Villafrati, scontro frontale auto-camion: morto ragazzo di 22 anni

  • Centro storico, studentessa seguita e poi violentata sotto casa: fermati due bengalesi

  • Incidente sulla A29, auto contro il guardrail: muore 13enne, gravissimo il fratello

  • Tragedia in autostrada, bimbo di 9 anni in condizioni disperate: "Ha un gravissimo trauma cranico"

  • E' morto il chirurgo Mezzatesta: "La medicina ha perso un genio"

  • Etnaland, giovane bagherese pestato a sangue dal branco per un paio di ciabatte

Torna su
PalermoToday è in caricamento