Bagheria, donna minaccia di lanciarsi dal tetto di un palazzo: salvata dalla polizia

Alcuni passanti si sono accorti che era in bilico sul cornicione dello stabile e hanno chiesto aiuto. Gli agenti l'hanno raggiunta sfruttando il terrazzo adiacente e scavalcando un muro alto circa due metri

Attimi di paura oggi in via Pirandello, a Bagheria, dove una donna è salita sul tetto di uno stabile e ha minacciato di lanciarsi nel vuoto. A scongiurare il peggio l'intervento della polizia. 

Alcuni passanti si sono accorti della presenza della donna, in bilico sul cornicione dello stabile, e hanno chiesto aiuto. Sul posto è arrivata una volante. Gli agenti, non potendo accedere al palazzo dove era la signora, sono entrati in quello adiacente e hanno raggiunto il terrazzo. Poi, scavalcando un muro alto circa due metri che divideva i due edifici e camminando sulle tegole, si sono avvicinati alla donna. Sono così riusciti ad afferrarla e portarla al sicuro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lite dopo gli insulti alla moglie, sparatoria allo Zen: fermato un pregiudicato

  • Zona via Belgio, si suicida lanciandosi dal quarto piano: paura davanti a una scuola

  • Allo Zen si torna a sparare, 48enne grave in ospedale

  • Si cercano portalettere, Poste Italiane assume anche a Palermo

  • Stress? Rabbia? Arriva a Palermo la Rage Room, la stanza dove puoi spaccare tutto

  • Falliscono colpo in casa e si "imbucano" a veglia funebre per evitare i carabinieri, 2 arresti

Torna su
PalermoToday è in caricamento