A Bagheria e Partinico nuovi parcheggi per auto e moto, c'è il via libera della Regione

Le opere rientrano nella tranche del Piano Parcheggi messo in campo dal governo Musumeci a supporto delle città al di sopra dei 30 mila abitanti. L'assessore Falcone: "Una migliore organizzazione della mobilità urbana può accrescere la qualità della vita"

Oltre cinque milioni di euro per costruire nuovi e moderni parcheggi in tredici città siciliane, tra le quali Bagheria e Partinico. L'assessorato regionale alle Infrastrutture ha dato il via libera, ieri, ai progetti che riguardano i Comuni di Caltagirone, Misterbianco, Acireale (Ct), Trapani e Marsala, Bagheria e Partinico (Pa), Canicattì, Favara, Licata e Agrigento, Ragusa e Siracusa.

piano parcheggi musumeci falcone bellomo-2Le opere rientrano nella tranche del Piano Parcheggi messo in campo dal governo Musumeci a supporto delle città al di sopra dei 30 mila abitanti. La dotazione originaria della linea d'intervento ammonta, nel complesso, a dodici milioni di euro e nei prossimi mesi la graduatoria dei progetti finanziati verrà ulteriormente ampliata.

"Il governo Musumeci - ha commentato l'assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone - ha voluto imprimere una decisa svolta a un iter che si prolungava da tempo. Sblocchiamo degli investimenti infrastrutturali di notevole impatto nelle principali città dell'Isola, convinti che una migliore organizzazione della mobilità urbana possa accrescere la qualità della vita dei siciliani, la vivibilità dei centri, ma anche diventare elemento di sviluppo facilitando gli spostamenti delle persone".

In provincia di Palermo le aree individuate sono:
Bagheria - via Renato Guttuso
Partinico - tra la strada comunale Bisaccia e la ss 113

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lite dopo gli insulti alla moglie, sparatoria allo Zen: fermato un pregiudicato

  • Si cercano portalettere, Poste Italiane assume anche a Palermo

  • Allo Zen si torna a sparare, 48enne grave in ospedale

  • Centro Convenienza chiude e non consegna i mobili già pagati: "Clienti truffati"

  • Falliscono colpo in casa e si "imbucano" a veglia funebre per evitare i carabinieri, 2 arresti

  • "Violenza sessuale su una paziente": polizia arresta un medico

Torna su
PalermoToday è in caricamento