"Aiuto, non respira": carabinieri fanno massaggio cardiaco e salvano bimbo di 6 anni

E' accaduto a Bagheria. I militari dell'Arma sono intervenuti grazie a una chiamata al 112. Al loro arrivo il piccolo era riverso sul letto e non dava segni di vita, così hanno iniziato le manovre per rianimarlo. Il 118 lo ha poi portato in ospedale per motivi precauzionali

Il bimbo con i carabinieri che lo hanno salvato

La chiamata disperata ai carabinieri: "Aiuto, il bimbo non respira" e la corsa contro il tempo dei militari che, trovandosi davanti un bimbo di soli sei anni, gli praticano il massaggio cardiaco e riescono a rianimarlo. E' successo a  Bagheria.

I carabinieri della Stazione locale sono intervenuti dopo che con una chiamata al 112 era stata segnalata la presenza di un bambino privo di conoscenza. Appena arrivati i militari hanno visto il piccolo disteso sul letto, privo di sensi, in arresto respiratorio e senza battito. Immediate le procedure di soccorso: i carabinieri hanno effettuato le manovre di rianimazione "disostruendo il cavo orale a seguito dello scivolamento della lingua e praticando il massaggio cardiaco". In pochi attimi il bambino ha ripreso conoscenza e all’arrivo dei sanitari del 118 appariva in buone condizioni di salute.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I medici, precauzionalmente, lo hanno trasportato in ambulanza presso l'ospedale specializzato pediatrico "Di Cristina" di Palermo, dove è stato ricoverato in osservazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto al largo di Palermo, scossa di magnitudo 2.7 avvertita dalla popolazione

  • Via dell'Arsenale, donna si lancia dal balcone e muore

  • Malore mentre fa il bagno al mare, morta una donna a Mondello

  • Figlia morta dopo il Gratta e vinci perdente: chiesta condanna a 6 anni per la mamma infermiera

  • Con lo scooter investì e uccise un anziano e il suo cane, morto un trentenne

  • Suicidio all'Uditore, cinquantenne si getta dalla finestra e muore

Torna su
PalermoToday è in caricamento