Bagheria, i carabinieri arrestano giovane pusher

Il diciannovenne è stato trovato in possesso di 13 grammi di hashish. Il Gip del tribunale di Palermo, dopo avere convalidato l’arresto, lo ha rimesso in libertà con l’obbligo di dimora a Bagheria

Ieri mattina in via Paolo Borsellino i carabinieri di Bagheria hanno tratto in arresto un giovane, A.M. di 19 anni, per “detenzione illecita di sostanza stupefacente ai fini di spaccio”. Il giovane, dopo una perquisizione personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di circa 13 grammi di hashish. L’Autorità giudiziaria ne ha disposto il trasferimento all“Ucciardone” di Palermo. Ieri il Gip del tribunale di Palermo, dopo avere convalidato l’arresto, ha  rimesso A.M. in libertà con l’obbligo di dimora nel comune di Bagheria. È il secondo arresto per droga che i militari di Bagheria compiono nel giro di pochi giorni.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpo al clan dell'Arenella, 8 arresti: c'è anche il boss accusato della strage di via D'Amelio

  • La migliore arancina di Palermo? Simone Rugiati non ha dubbi: "E' quella di Sfrigola"

  • Giro di escort in pieno centro: facevano prostituire 10 palermitane, tre arresti

  • Mafia, la vedova Schifani sull'arresto del fratello: "Sono devastata, per me è morto ieri"

  • L'Arenella e lo Scotto da pagare: dallo "stigghiolaro" a Galati nella rete del racket

  • Sospetto caso di Coronavirus, mascherine e fuggi fuggi al pronto soccorso del Cervello

Torna su
PalermoToday è in caricamento